Italiano

Per leggere l’articolo in tedesco, fai clic sul seguente link:

Scarica l’articolo gratuito (It)

 

Traduzione di “Ventegodt S, Merrick J. A tribute to the Corona virus COVID-19
(SARS-CoV-2) whistle-blowers. J Altern Med Res 2020;12(2):In Press”
Open Access. Il testo può essere utilizzato liberamente con questo riferimento.

 

ISSN: 1939-5868
© Nova Science Publishers, Inc.

Un omaggio agli informatori del
Coronavirus COVID-19 (SARS-CoV-2)

 

Søren Ventegodt1, * MD, MMedSci, EU-MSc-CAM & Joav Merrick2-5, MD, MMedSci, DMSc

1 Centro di ricerca sulla qualità della vita, Copenaghen e ­Medicina olistica, Clinica di ricerca in psicologia e sessuologia, Copenaghen, Danimarca,
2 Istituto nazionale per la salute e lo sviluppo umano dei ­bambini, Gerusalemme, Israele,
3 Dipartimento di Pediatria, Monte Scopus Campus, Hadassah Hebrew University Medical Center, Gerusalemme, Israele,
4 Kentucky Children’s Hospital, Università del Kentucky, Lexington, Kentucky, Stati Uniti e
5 Center for Healthy Development, School of Public Health, Georgia State University, Atlanta, Stati Uniti d’America

 

Sommario:

Attualmente siamo nel bel mezzo della pandemia di Corona COVID-19 (SARS-CoV-2) di fronte a un disastro globale, apparentemente causato da un nuovo virus mortale che il mondo intero sta cercando di affrontare dopo un avvertimento da l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) con una mortalità del 3,4%. D’altronde, tre importanti esperti di malattie infettive, Wolfgang Wodarg, Sucharit Bhakdi e John PA Ioannidis sostengono che stiamo interpretando erroneamente le statistiche e invece affrontiamo una campagna di disinformazione e non un nuovo virus pericoloso. L’OMS sta contando i numeri di morte errati, ignorando un grande e buio numero di persone infette e ignorando tutto ciò che sappiamo sul Coronavirus, tutte le statistiche sul raffreddore e l’influenza a cui abbiamo accesso, oltre alle statistiche che riguardano la mortalità sulla popolazione, abbiamo anche accesso per creare un’immagine di una pandemia mortale. Sfortunatamente, i politici del mondo hanno reagito alla campagna dell’OMS come se fosse vera, creando un’enorme paura sulla popolazione, che ora è arrivata a credere che stiamo combattendo una nuova infezione mortale. La paura diffusa aumenta fortemente i sintomi dei pazienti Corona nell’individuo sensibile per motivi psicosomatici: se credi di avere un’infezione mortale e tutti, incluso il tuo medico e l’ospedale, affermano questa convinzione, è naturale che ti senta male. Se ti senti male in ospedale, riceverai un trattamento. Il ricovero in ospedale e i farmaci possono causare infezioni ospedaliere, effetti collaterali e aumentare la mortalità di per sé. In questo modo, il mondo si è affermato nell’illusione di una pandemia mortale, che in primo luogo non esiste nemmeno. Il COVID-19 ha una mortalità intorno allo 0,01%, secondo le statistiche sui decessi in molti paesi.

Parole chiave: virus Corona, COVID-19, SARS-CoV-2, pandemia, teoria psicosomatica, tasso di mortalità, tasso di mortalità, Organizzazione mondiale della sanità, corruzione, disinformazione, politica, economia

 

Introduzione

In questo momento, il mondo intero si sta chiudendo sotto la pressione di un nuovo e mortale Coronavirus, COVID-19, che secondo quanto riferito uccide migliaia di persone. Ogni giorno, i media ci danno nuovi numeri dei morti da Corona in ogni paese. Le leggi di emergenza vengono approvate quotidianamente ovunque e la maggior parte dei paesi europei ha chiuso confini, scuole, luoghi di lavoro, ristoranti e luoghi di incontro, ha bloccato quasi tutta la produzione e ha mandato a casa milioni di lavoratori . Più di due miliardi di persone sono state messe in quarantena in tutto il mondo. Le persone soffrono, l’economia sta soffrendo, la libertà personale in generale è stata limitata. Questa è la terribile situazione nel mondo, a 26 marzo 2020.
Secondo lo specialista polmonare tedesco Wolfgang Wodarg, il nuovo virus SARS-CoV-2 è innocuo ed è solo un altro raffreddore comune (1-9). L’unica ragione per cui conosciamo di questo virus è un nuovo test Corona, il cui uso è stato recentemente implementato, rendendo tracciabile la diffusione del virus. Ma è un test, che non è stato validato scientificamente e sembra essere seriamente difettoso, non specificato e impreciso. Tuttavia, la scienza concorda sul fatto che un nuovo Coronavirus, COVID-19, si sta diffondendo in tutto il mondo.

Ciò nonostante, la diffusione di nuovi virus è normale, il che non costituisce un problema a meno che non sia pericoloso. Ricercatori leader nei campi della medicina e la biologia dell’infezione, come il professor Bhakdi (10-15), il professor John PA Ioannidis (16-20) e il professor Jay Bhattacharya (21, 22) concordano sul fatto che: non ci sono prove scientifiche per sostenere l’affermazione secondo cui il nuovo Corona COVID-19 è pericoloso; Di conseguenza, dobbiamo presumere che sia innocuo come il comune raffreddore che abbiamo avuto l’anno scorso, e l’anno prima, e quello precedente e come è stato ogni anno. Qual’è la logica scientifica? Se non abbiamo dati specifici, dobbiamo andare alla spiegazione più semplice, e cioè che quello che affrontiamo oggi è nella norma, lo stesso di ieri. Questo si desume dal famoso principio del rasoio di Occam (23).
Se questo è vero, cosa sono queste orribili statistiche che vedi ogni giorno sui media? Forse tutti questi conteggi di morte non riflettono l’orribile mortalità virale? Beh no, dicono Wodarg, Bhakdi e Ioannidi, sempre in perfetta concordanza: Sebbene questi numeri orribili fanno paura, quando guardi più da vicino, sono solo un prodotto del modo errato in cui vengono eseguite le statistiche, la scarsa qualità dei dati raccolti e le interpretazioni statistiche severamente manipolate (1-22).

Tutti i normali indicatori scientifici sul raffreddore comune e sull’influenza, che sono ancora disponibili nella maggior parte dei paesi, mostrano che non ci sono segni di virus anomali che ci attaccano. Non esiste una mortalità eccessiva documentata, nemmeno in Italia, dove i rapporti sul Coronavirus affermano che il 7% delle persone infette da Corona sono morte (19). Quando Wogard, Bhakdi e Ioannidi calcolarono il tasso di mortalità dai numeri disponibili, trovarono lo stesso basso tasso di mortalità COVID-19 dello 0,01% (1-22), cioè 10 volte meno di un’influenza normale. Non c’è nulla di cui preoccuparsi!

Le informazioni su questa mortale pandemia di COVID-19 provengono dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), sostenendo che il nuovo virus ha una mortalità del 3,4% (24, 25) e dalle statistiche nazionali, la cui produzione è stata guidata dall’OMS (26). L’OMS ha avvertito al mondo che stiamo affrontando la catastrofe medica del secolo. I politici di tutto il mondo hanno preso molto sul serio l’avvertimento dell’OMS e hanno reagito. “Prevenire è meglio che curare” è stato il motto.

Se la storia fosse così, ciò che sta accadendo sarebbe comprensibile, forse anche ragionevole. Il dilemma è che ci sono già stati enormi problemi con le informazioni dell’OMS riguardanti le pandemie. Chiunque ricordi lo scandalo dell’influenza suina del 2009 avrà questa reazione (27-70): ma possiamo fidarci dell’OMS su questo?

 

Influenza suina

Nella pandemia di “influenza suina” dell’H1N1 del 2009, l’OMS stava aggravando l’influenza molto più di quanto non fosse in realtà; alla fine l’influenza suina si è rivelata una delle più lievi che abbiamo mai avuto. Il problema era che l’OMS ha costretto l’acquisto di questo vaccino innecessario al punto che quasi tutti i paesi lo hanno acquistato, per poi ritirarlo dalla circolazione. Un vaccino per miliardi di dollari (27-70).

I giornalisti hanno indagato sull’OMS ed è stata trovata una stretta collaborazione tra questa entità e l’industria farmaceutica, che ha portato ai giornalisti a concludere che l’OMS era stata preda della corruzione: l’industria farmaceutica aveva messo i suoi propri funzionari nel Comitato Consultivo dell’OMS, e in questo modo l’industria potrebbe controllare l’OMS (27-70). La corruzione dell’OMS è stata condannata da molti paesi e da molte organizzazioni nazionali e internazionali ((27-70).

Wolfgang Wodarg è stato presidente del comitato sanitario della PACE durante la pandemia di influenza suina e ha poi affermato: “La campagna per l’influenza” La falsa pandemia “dell’OMS è uno dei più grandi scandali medici del secolo” (37). Nel 2010 ha anche affermato che: “La definizione di una pandemia allarmante non dovrebbe essere sotto l’influenza di coloro che vendono medicine” (37).

Quando Wodarg, Bhakdi e Ioannidis affermano che il tasso di mortalità per Corona COVID-19 è molto basso, intorno allo 0,01%, dobbiamo rivolgerci alle ultime statistiche sulla mortalità negli Stati Uniti. (17), la Danimarca (71), l’Austria (72) (vedi figura 1) e l’Italia (2, 8), il che ci mostra che durante questa primavera non c’è mortalità in eccesso in nessuno di questi paesi. Se si è diffuso un virus dannoso, dovrebbe esserci qualcuno che muore da esso, il che non è il caso secondo queste statistiche.

Quindi, questa storia diventa strana, in cui l’OMS sostiene che COVID-19 è 340 volte più letale di quanto affermano Wodarg, Bhakdi e Ioannidi. La differenza tra queste due stime è estrema, quindi chi ha ragione e chi sbaglia qui?

Figura 1. Un nuovo studio sulla mortalità di Corona COVID-19 in Austria (72) ha esaminato la differenza di mortalità delle persone con e senza un test positivo per Corona COVID 19; Lo studio non mostra alcuna differenza nella mortalità, non importa quanti anni hai! La scoperta concorda con la stima di Wodarg, Bhakdi e Ioannidis di un tasso di mortalità COVID-19 dello 0,01%.

 

Ancora una volta, l’immagine è molto più complessa.

Molti medici hanno pazienti infetti da Corona COVID-19 che presentano sintomi insoliti e forti; i sintomi assomigliano in modo strano ai sintomi che hanno origine nel cervello/nella mente e non nel corpo; simili ai sintomi neurologici (73, 74). Un quadro generale è che i pazienti possono sentirsi in condizioni deplorevoli; In alcuni casi, il COVID-19 può presentarsi come malessere, disorientamento o esaurimento (73). Questi sintomi fanno parte del quadro dei sintomi del raffreddore comune come lo conosciamo, quindi dopo tutto abbiamo a che fare con un nuovo virus pericoloso? Il gran numero di sintomi apparentemente neurologici è probabile che siano sintomi psicologici; e questi indicano la stranezza del quadro clinico di COVID.-19, che è decisamente diverso dal normale raffreddore comune.

Qui presentiamo un’ipotesi psicosomatica per COVID-19. Proponiamo che la disinformazione vista sui media, che ripete costantemente interpretazioni imprecise di statistiche mal fatte sulla mortalità del Corona, l’allarme diffuso sul Coronavirus, nelle nostre società e soprattutto in tutti i settori dell’area sanitaria fa sì che le persone credano che il COVID -19 sia una nuova malattia mortale.

Le drammatiche precauzioni prese in molti paesi per prevenire la diffusione dell’infezione da Corona creano uno stato di panico sulla popolazione, che ha un impatto estremamente forte sulle anime vulnerabili e suggestive, che è esattamente ciò che serve per far sì che un raffreddore sia visto clinicamente come una grave malattia agli occhi di queste persone.

Ciò è coerente con la polarità dimostrata dai pazienti COVID-19 (73, 74), in cui la maggior parte delle persone non è a conoscenza dell’infezione, poiché è subclinica e molte persone con sintomi presentano solo sintomi lievi, mentre altri hanno reazioni selvagge ed estreme, in cui entrano rapidamente in uno stato clinico grave con molti sintomi forti, molti dei quali sembrano provenire dal cervello / mente e non dal corpo.

La teoria è che le persone che hanno avuto una semplice reazione lieve riconoscono l’infezione come un altro innocuo raffreddore comune e reagiscono secondo la loro precedente esperienza con esso. Le persone sensibili e suscettibili aggiungono la loro paura della morte e una tendenza generale a preoccuparsi, al loro stato infetto, e quindi reagiscono intensamente, quando si rendono conto di essere infettati da Corona. Queste persone sono molto attente a tutti i sintomi, il che li rende ancora più forti. Sembra che la paura e il disorientamento provengano dall’infezione, ma in realtà vengono dalla mente in reazione a questa situazione, credendo di aver contratto un’infezione mortale.

Tra questi ultimi ci sono persone che sono completamente disposte a seguire l’idea del loro medico di cure e ricoveri, e persino un gruppo di persone, anche giovani, che insistono per andare direttamente in terapia intensiva, nell’oscura speranza che sopravvivranno a questa orribile e mortale infezione COVID-19 di cui avete già sentito parlare.

Se Wodarg, Bhakdi e Ioannidi hanno ragione e la narrazione del Corona COVID 19 è innocua come qualsiasi altro raffreddore comune, il nuovo Corona COVID-19 è ancora clinicamente visto come una nuova malattia e molto più grave del raffreddore comune, a causa delle circostanze estreme. Si noti l’importanza di questo fattore.

 

Qualcosa di strano sta succedendo

Qualcosa di molto strano e decisamente insolito sta accadendo con la pandemia COVID-19. Le persone dietro l’OMS e le ricerche per un vaccino contro il coronavirus, come Bill Gates, che ha investito un miliardo di dollari nell’industria dei vaccini (75, 76), hanno dichiarato pubblicamente che i virus sono una maggiore minaccia per la salute di quanto sia la guerra nucleare (76) e, quindi, la nuova minaccia dell’umanità.

Secondo Wodarg, Bhakdi e Ioannidis, non è vero che abbiamo a che fare con un nuovo virus mortale, ed è anche estremamente improbabile che il Coronavirus si trasformi in un virus pericoloso, perché il nostro corpo conosce molto bene questo tipo di virus, poiché ha un’immunità eccellente per combattere questi virus. Ecco perché la maggior parte delle persone infette non si rende nemmeno conto di essere infette.

Invece, stiamo affrontando una “esagerazione del Corona”, che potrebbe benissimo essere un’altra gigantesca campagna di terrore dell’OMS, con gravi conseguenze per l’intera comunità globale, ma questa volta viene fatta talmente bene che non possiamo dire che si tratti di un inganno facile da rivelare. Se così fosse, potremmo dire che hanno imparato dai loro errori nel 2009. Ciò si traduce nel fatto che non esiste ancora un vaccino pronto per l’acquisto; Questa è una mossa intelligente dato che la connessione con l’industria farmaceutica è più nascosta. Ma è possibile? L’agenda dell’OMS per esagerare la mortalità da Coronavirus non è così chiara, siccome ci sono molti interessi che influenzano l’OM

 

Qualcosa a cui pensare

L’ovvia ipotesi è che stiamo affrontando una campagna di terrore che vuole nuovamente che tutti acquistino vaccini innecessari per milioni o miliardi di dollari, come cura per il nuovo e “micidiale” COVID-19 e molti, molti altri virus pericolosi ancora da venire. Questo sospetto è logico, poiché si basa su quanto accaduto nel 2009 con lo scandalo dell’influenza suina (27-70).

Un’ipotesi alternativa è che l’OMS, che ora opera come istituzione privata, cerca semplicemente più fondi e più potere per se stessa, dunque interpreta e guida la produzione di statistiche che documentano la propria importanza. Il presidente Trump negli Stati Uniti lo aveva già visto e aveva bloccato i finanziamenti annuali per l’OMS per un importo di $ 400 milioni.

Una terza ipotesi è che il problema non è tanto l’OMS stessa, ma i politici, che si fidano ingenuamente dell’OMS, piuttosto che seguire i maggiori esperti scientifici del mondo per la loro conoscenza e comprensione delle malattie e delle loro cure. È molto strano che i politici seguano l’OMS alla luce del vecchio scandalo per l’influenza suina. Abbiamo visto in tutto il mondo che i politici sono stati molto rapidi nel rivendicare e usare il potere assoluto conferito dalla paura di una nuova pandemia super-mortale; Il problema potrebbe essere semplicemente che i politici in generale amano essere al centro dell’attenzione e interpretare gli eroi, salvando il mondo da una mortale pandemia. I politici possono essere così entusiasti di questo gioco che non riescono ad analizzare attentamente la situazione e, pertanto, ovviamente non analizzano le terribili conseguenze delle loro azioni. Fondamentalmente, alla fine, i politici non fanno un passo indietro per vedere che l’obiettivo principale contro il Coronavirus è quello di salvare gli anziani molto malati dalla morte in media poche settimane prima del previsto. Perché è di questo che stiamo parlando.

Può darsi che voi sappiate che l’età media della popolazione “uccisa da Corona COVID-19”, anche in Italia, il paese più colpito dal Coronavirus, ha 81 anni e che il 99% dei pazienti deceduti avevano già 1 , 2 o addirittura 3 malattie gravi precedenti (Comorbidità) (8,10,18-22).

Ma potrebbe essere che l’industria abbia la sua gente dapertutto per influenzare i politici in vista dell’OMS? È possibile che quello che vediamo nella pandemia di COVID-19 sia semplicemente l’influenza delle industrie farmaceutiche cooperanti (chiamate “Big Pharma”)? Sappiamo che l’industria farmaceutica sta impiegando milioni di persone in tutto il mondo; Con un fatturato annuo di circa due trilioni di dollari, stanno diventando ancora più potenti di alcuni stati nazionali. Per quanto riguardano le sue dimensioni, l’accumulo di denaro, lo status accademico acquistato e altri beni, combinato con il marketing di massa e il lobbismo in tutto il mondo, hanno un’enorme influenza. L’industria farmaceutica agisce attraverso i medici e si beneficia di questa collaborazione congiunta in molti modi. La critica dell’uso dei medici nel complesso medico-industriale da parte di quest’ultimo non è una novità (77). È possibile che l’esagerazione della Corona non sia affatto correlata all’OMS ma alle azioni nascoste e onnipresenti del “Big Pharma”?

E se l’industria farmaceutica non fosse quella dietro, ma le persone con interessi impegnati, come Bill Gates, che ha investito miliardi di dollari nell’industria dei vaccini e allo stesso tempo gli dà miliardi di dollari all’OMS? Sarà forse che ciò che vediamo in questi giorni sia un nuovo ordine mondiale, in cui il grande interesse commerciale e di individui con infinite quantità di denaro controllano il mondo e non il buon senso né i processi democratici?

 

Cosa intendo?
In questo articolo, vedremo brevemente molti degli aspetti sopra menzionati. È semplicemente impossibile approfondire in un documento solo; ciò che speriamo di fare è avviare un dibattito e incoraggiare l’indagine delle molte cose sconosciute e poco chiare che affrontiamo.

Le analisi di Wodarg, Bhakdi e Ioannidis sono basate sulla scienza; Non parlano di politica. Ma tutti e tre criticano fortemente l’OMS per aver affermato che il COVID-19 è pericoloso, con un tasso di mortalità del 3,4%, senza avere alcun supporto scientifico per questa affermazione. Le sue analisi sono chiare e pertinenti e le sue conclusioni sembrano coincidere tra di loro: stiamo tutti reagendo in modo esagerato: persone, pazienti, medici e politici. Il mondo intero è entrato in uno stato di isteria; ciò che sociologi e psicologi chiamano isteria di massa o psicosi di massa (78). È questo che abbiamo visto anche nel 2009 (31, 32).

In questo fenomeno, le illusioni collettive di minacce, reali o immaginarie, vengono trasmesse attraverso una parte della società a causa di voci e paure. In medicina, il termine è usato per descrivere la manifestazione spontanea di sintomi fisici e isterici uguali o simili da parte di più di una persona; Un tipo comune di isteria di massa si verifica quando un gruppo di persone crede di avere una malattia o una malattia simile; Questo è stato visto innumerevoli volte nel corso della storia (78). Queste credenze hanno spesso delle basi nella realtà, rendendo molto più difficile realizzare la natura illusoria dell’isteria di massa, come nel caso del Coronavirus.

I tre informatori su cui abbiamo scelto di concentrarci in questo articolo non sono i soli a condividere il messaggio che stiamo creando un terrificante mostro da un innocuo raffreddore comune; Un gran numero di dottori e accademici in molti paesi sostengono lo stesso. Abbiamo scelto queste tre persone per la loro chiarezza espressiva, l’eccellenza nelle capacità scientifiche e il loro coraggio nel parlare direttamente contro l’opinione di un mondo in preda al panico.

Va notato che la protesta contro ciò che sta accadendo in tutto il mondo dalla pandemia di Corona COVID-19 non proviene da alcuni scienziati pazzi, ma da una parte sostanziale della comunità scientifica. Molti altri potrebbero parlare, ma non osano a farlo. Come vediamo, anche nella nostra democrazia moderna, parlare contro i politici può facilmente costarci il nostro lavoro.

In questo lavoro, la prima cosa sarà approfondire ciò che sostengono i denuncianti e poi discuterne alcune delle molte domande che ciò

 

traduzione di google:

Wolfgang Wodarg (1 )
Wolfgang Wodarg ( vedi figura 2 ) (nato il 2 marzo 1947) è un medico tedesco specializzato in malattie polmonari con una sottospecialità in virologia. È anche un politico per SPD ( Sozialdemokratische Partei Deutschlands ), il Partito socialdemocratico in Germania . Come presidente della Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, Comitato Salute Wodarg co-firmato una proposta di risoluzione in data 18 dicembre 2009, che è stato discusso gennaio 2010 in un dibattito di emergenza ( “ f fiocchi pandemie, una minaccia per la salute. Sessione PACE plenaria sociale affari del Consiglio d’Europa per indagare l’OMS dal 25 al 29 gennaio 2010 ”) . In quel momento Wodarg chiese un’indagine su presunte influenze indebite esercitate dalle società farmaceutiche sulla campagna mondiale sull’influenza H1N1 dell’Organizzazione mondiale della sanità ( 27,28,37 )

Istruzione e professione ( 1 , 3 -8 )
Wodarg è dello Schleswig-Holstein . Ha studiato medicina a Berlino e Amburgo e ha ottenuto la licenza di medico nel 1973, e nel 1974 ha conseguito il dottorato in medicina all’Università di Amburgo . Dal 1983 ha ricoperto la carica di Amtsarzt (direttore medico regionale) al H alute D IPARTIMENTO di Flensburg e docente presso l’ Università di Flensburg . Wodarg ha tenuto corsi presso la Charité di Berlino e in altre università europee sui temi della r icerca e le e TICA, europea p POLITICO, h ealthcare e s ociological i UESTIONI in h ealthcare, p olitics e s cience.

Lui è uno specialista polmonare, un medico nel sistema sanitario statale, medico del lavoro e l’ex capo della H alute D IPARTIMENTO della città di Flensburg, dove è stato capo del D IPARTIMENTO di P ulmonary e B ronchial M edicine. Era membro delle commissioni d’esame dell’Associazione medica Schleswig Holstein per la medicina ambientale, la medicina polmonare e bronchiale e la medicina sociale. Nel 1991, Wolfgang Wodarg ha ricevuto una borsa di studio per studiare epidemiologia ed economia della salute alla Johns Hopkins University di Baltimora , negli Stati Uniti .

Affiliazione al partito (1)
Wodarg è membro del Partito socialdemocratico (SPD) dal 1988. Dal 1992 al 2002 è stato a capo del distretto Schleswig-Flensburg di SPD . Dal 19 novembre 2005 al 1 dicembre 2007 Wodarg è stato presidente del distretto SPD di Flensburg. Dal 1990 Wodarg è membro del comitato esecutivo dell’Associazione nazionale dei socialdemocratici nel settore sanitario, e dal 1994 vice presidente federale, e nel 2002 è stato eletto presidente del comitato federale.

Membro del Parlamento (1)
Dal 1986 al 1998 Wodarg apparteneva al consiglio parrocchiale del suo nativo Nieby . Dal 1994 al 2009 è stato membro del Bundestag . Qui Wodarg è stato portavoce dal 2003 al 2005 del caucus SPD nella commissione d’inchiesta etica e diritto della medicina moderna. Dal 1999 Wodarg appartiene anche all’Assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa . Dal 2002 è vicepresidente del gruppo socialista e dal 2006 presidente dei socialdemocratici tedeschi e vicedirettore della delegazione tedesca. Alcune delle sue citazioni famose: “La campagna per l’influenza” falsa pandemia “dell’OMS è uno dei più grandi scandali di medicina del secolo.” “La definizione di una pandemia allarmante non deve essere sotto l’influenza dei venditori di droga” (Taylor L)

Cosa dice Wolfgang Wodarg a proposito della Pandemic Corona COVID-19?

 

Figura 2 . Wolfgang Wodarg confronta la situazione Corona di H ans C hristian di Andersen storia dell’imperatore che wa s ingannato a credere che ha stoffa su, da due marchette intelligenti. Prima quando un bambino dice: “L’imperatore è nudo” tutti possono vedere la frode. Wodarg si vede ovviamente come il bambino piccolo (8 )

Secondo L ocal Oggi ( Lokalheute ) (17 marzo 2020), Wogard introito s una posizione chiara per quanto riguarda la Corona COVID-19 pandemia, ecco il testo a seguito di un video in cui W odarg presenta i suoi punti di vista (8 ):

“ L’attuale panico non ha nulla a che fare con malattie o epidemie”, afferma Wolfgang Wodarg – non un teorico della cospirazione, ma come pneumologo ed ex capo di un dipartimento sanitario con il suo sistema di monitoraggio delle malattie influenzali, qualcuno che sa di cosa si tratta . parlando Egli è convinto che: “Tutti gli indicatori di orologi influenza mostrano solo i valori normali sono verificati casi eccezionali di malattia grave sono registrati in Cina, in Italia o in qualsiasi altro luogo.”.
Il dottore di Kiel sta facendo domande e sta cercando di capire perché la percezione [della malattia] sia diversa in politica e nella società. Non è uno di quelli che vogliono sminuire Covid-19 – come molti altri virus non dovrebbe essere sottovalutato.
La Cina ha scioccato la sua gente a Wuhan per soli due mesi e ha dimostrato al mondo come rintracciare un’epidemia, pubblicizzarla e quindi combatterla usando l’autorità. I paesi europei ora seguono questo teatro e si isolano a vicenda. In Europa, l’economia sta crollando e i diritti umani vengono dimenticati, mentre la Cina ha appena terminato questi inutili test COVID-19 e ha rapidamente dichiarato che la crisi è un problema estero ”, ha affermato il pneumologo. Covid-19 – un vero pericolo o siamo diventati tutti ciechi? Crea la tua opinione su LOKALHEUTE.TV

Viene poi notato che “ L ocal T ggi è non prendere parte, né a favore o contro, e non stiamo parlando contro le misure cautelari necessarie presunti – ci manca la conoscenza specialistica. Ma ovviamente abbiamo verificato le dichiarazioni ” .

Homepage di Wodarg (2)
Wolfgang Wodarg comunica anche al pubblico tramite la sua pagina web (2). Qui ha le seguenti dichiarazioni sulla Pandemic Corona COVID-19:

Valutazione della salute: non esistono dati validi né prove di eccezionali minacce per la salute.
Fatti indiscussi: le statistiche ufficiali sulla mortalità, che sono ancora disponibili, e vari istituti nazionali di monitoraggio dell’influenza mostrano il normale corso delle curve.
L ‘”influenza” stagionale è come al solito.
I virus Corona sono e sono sempre stati lì. I virus della corona, i virus dell’influenza e altri virus devono cambiare continuamente. Quindi i “nuovi” virus sono normali.
Significato e applicazione dei test PCR [Corona COVID-19]: I test utilizzati non sono stati validati ufficialmente, ma sono stati approvati solo da istituti cooperanti. I test sono spesso selettivi (Wuhan e Italia), ad esempio applicati a persone gravemente malate e sono quindi inutili per la valutazione di un rischio di malattia. Senza i test, che sono discutibili in termini di valore informativo e forniscono un quadro fuorviante della situazione, non vi sarebbero indicazioni per misure di emergenza.

Altri rischi di interpretazioni errate:
L’OMS dipende finanziariamente dalla Fondazione Gates .
Gli scenari di pandemia non verificabili sono immagini utilizzate per spaventare il pubblico.
Wuhan e l’Italia sono usate per produrre immagini spaventose.
Anche in Italia, senza i nuovi test, vedresti solo il danno annuale da influenza.

Su questo sito web troverai numerosi documenti e fonti a supporto delle sue dichiarazioni sopra .

Wodarg alla radio (6)
In un’intervista radiofonica a Radio München 27 marzo 2020, “ Covid 19 – Test ist unspezifisch – Dr. Wolfgang Wodarg” Wodarg spiegare ulteriormente la sua ipotesi , che se abbiamo fatto n o t hanno il nuovo test Corona, non saremmo preavviso nulla circa la Corona virus COVID-19 a tutti. L’infezione globale di Corona di quest’anno sarebbe solo un altro raffreddore comune con un virus innocuo.

Il problema con il test è che non è specifico; se qualcuno ha avuto un’infezione corona in passato, sarà positivo e spesso il test avrà tre diversi virus corona che reagiscono al test. L’inventore del test ha creato un protocollo che è stato presentato all’OMS; tutti possono scaricarlo. Il protocollo mostra che il test trova tutti gli S ARS asiatici , non solo uno. Il test mostra solo che le persone testate a un certo punto hanno avuto contatti con uno di questi virus SARS.

Wodarg sta anche qui indicando il fatto che in Italia, il paese in cui si dice che la Corona uccida la maggior parte delle persone, il 99% dei pazienti che sono risultati positivi per Corona e sono morti, ha già sofferto di diverse malattie e disabilità gravi , che è il vera causa di morte, non il virus Corona (10-12). Non ci sono più persone che muoiono in Italia quest’anno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quindi non c’è una pandemia mortale, nemmeno in Italia ( 2 – 8 ). Gli orribili numeri di mortalità provengono dal modo in cui sono fatte le statistiche; non ha nulla a che fare con un’infezione pericolosa.
A proposito delle persone che muoiono da Corona nelle statistiche, senza avere una malattia pericolosa prima dell’infezione, Wodarg spiega che Spagna, Italia e Grecia sono note per avere un’altissima resistenza agli antibiotici. Negli ospedali, questi paesi hanno tassi molto elevati di infezioni ospedaliere. Se vai in un ospedale in Italia, sei in pericolo di vita. Se si è ventilati polmonari, il rischio di contrarre una tale infezione ospedaliera è di nuovo molto più alto. Wodarg sta sottolineando il fatto che la maggior parte delle infezioni è subclinica, perché i virus Corona sono così comuni che quasi tutte le persone hanno una buona resistenza immunologica nei loro confronti. Wodarg è preoccupato che egli trova gli stessi ricercatori nomi coinvolti nella nuova ricerca Corona come nella ricerca, che è stato utilizzato dal WHO per creare la suina F lu s Candal.

Il testo del programma Radio dice: “Corona – COVID-19: Nessun argomento ha portato la società a un livello di azione [così estremo] e allo stesso tempo a un punto morto nel più breve tempo possibile come questo piccolo virus. La crisi climatica non l’ha fatto , gli attacchi terroristici non l’hanno fatto … Tutti si stanno unendo contro questo nuovo nemico. Uno dei primi a prendere una posizione pubblica contro il panico è stato il dott. Wolfgang Wodarg e di conseguenza è stato maltrattato dai media. Quasi nessuna controversia sulle sue tesi è rimasta effettiva e al di sopra della cintura. Quindi ecco un elenco delle sue competenze … “

Possiamo fidarci di Wolfgang Wodarg?
Il fatto che Wodarg sia anche un politico rende necessario porre questa domanda poiché gli interessi politici potrebbero distorcere le sue opinioni. Wodarg sembra avere le sue scienze giuste, ed è come uno specialista dei polmoni che parla nella sua area di competenza. La domanda è se lui come politico sta andando alla ribalta con una posizione controversa intenzionale sulla pandemia di Corona COVID-19. La posizione di Wodarg secondo cui l’intera faccenda è un “clamore”, non un virus pericoloso, sembra essere una posizione molto difficile da tenere nello spazio pubblico, dove così tante persone sono sinceramente preoccupate a causa delle informazioni che hanno ricevuto dai media e dal Funzionari sanitari tedeschi, che il virus Corona ha un tasso di mortalità molto elevato.
Wodarg è un politico esperto, con molti anni al parlamento tedesco. Inoltre, ha 73 anni. Pertanto, non sembra probabile che stia cercando una rapida fama e popolarità e una spinta alla carriera. La posizione di Wodarg non è neanche una nuova posizione; ha avuto la stessa posizione nel 2009 con la pandemia di influenza suina, dove si è scoperto che aveva ragione.
Non è in alcun modo un estremista, ma un politico vicino al centro politico; pertanto, non abbiamo motivo di credere che abbia una predilezione per posizioni estreme. Tutto sommato, riteniamo Wodarg degno di fiducia.

Sucharit Bhakdi ( 9 )
Il prof essor Sucharit Bhakdi , è un microbiologo e ricercatore, che ha dato un contributo scientifico sostanziale alla nostra conoscenza delle proteine, del nostro sistema immunitario, del nostro sistema di complementi di sangue, batteriologia e patologia. Bhakdi è uno dei ricercatori medici più citati in Germania. Bhakdi, nato il 1 ° novembre 1946 a Washington DC, Stati Uniti, è il figlio di Thai pa affitti in del servizio diplomatico , ha studiato medicina umana presso l’Università di Bonn 1963-1970, 1966-1970 come borsista della Borsa accademico tedesco Servizio. Nel febbraio 1971 ha conseguito il dottorato di ricerca. Dal 1972 al 1974, ha ricevuto una borsa di studio dalla Max Planck Society, presso il Max Planck Institute for Immunobiology di Friburgo. Dal 1974 al 1976 ha ricevuto una borsa di studio dalla Fondazione Alexander-von-Humboldt presso il Max Planck Institute for Immunobiology di Friburgo. Dopo un anno di permanenza presso l’Università di Copenaghen, ha lavorato dal 1977 al 1990 presso l’Istituto di microbiologia medica dell’Università Justus-Liebig di Giessen , in Germania . È stato nominato professore C2 nel 1982 e nel 1987 come professore C3 di microbiologia medica, prima di essere chiamato all’Università di Magonza nel 1990.

Dal 1991 ha insegnato come professore presso l’Istituto di microbiologia e igiene medica. Bhakdi è stato membro dell’Area di ricerca speciale della comunità di ricerca tedesca “Proteine ​​come strumenti in biologia” presso l’Università di Giessen (1987-1909), Vice Presidente dell’Area di ricerca speciale “ Immunopatogenesi “ (1990-1999) e Relatore dell’Area di infezione speciale di Magonza (2000–2011). Bhakdi ha recentemente pubblicato una serie di video-lettere aperte ( vedi F IGURA s 3 -7 ) , dove afferma che la Corona COVID-19 l’infezione è solo il comune raffreddore, che a causa di nuovi metodi di prova e di nuovi modi di fare le statistiche ha un aspetto pericoloso (9-15 ).

 

Figura 3 . Bhakti ci dice che COVID-19 non è affatto pericoloso

Figura 4 . Bhakti ci dice che le misure adottate sono “insensate”

Figura 5 . Bhakti ci dice che la quarantena potrebbe accorciare persone ‘ vita della

Figura 6 . Bhakti mette in guardia contro le orribili conseguenze del danno sull’economia mondiale

Figura 7 . Bhakti definisce l’intera campagna pubblicitaria pandemica Corona uno “spook”

Di Bhakdi analisi tramite un colloquio ( 10-15 )
Intervistatore: Prof essor Dr Sucharit Bhakdi , si sono specialista in malattie infettive. Sei uno degli scienziati di ricerca medica più citati della Germania. Oggi parleremo del Virus Corona. Questo virus diffonde paura in tutto il mondo. Anche in Germania, uno stato di emergenza impone restrizioni estreme. Cosa sono i virus Corona?
Bhakdi: questi virus coesistono con esseri umani e animali in tutto il mondo. I virus sono la causa di malattie minori molto comuni del tratto respiratorio. Molto spesso, le infezioni rimangono subcliniche senza sintomi. I decessi gravi si verificano quasi esclusivamente nei pazienti anziani con altre malattie di base, in particolare del polmone e del cuore. Ora, tuttavia, un nuovo membro è sul palco per diffondere la paura in tutto il mondo.

Perché? Il nuovo COVID-19 è nato in Cina e si è diffuso rapidamente. Sembrava accompagnato da un numero inaspettatamente elevato di morti. Seguirono notizie allarmanti dal Nord Italia che concordarono con l’esperienza cinese. Bisogna tuttavia sottolineare che la grande maggioranza degli altri focolai in altre parti del mondo sembra mostrare tassi di mortalità apparente più bassi e che non è stato raggiunto un numero così elevato di 4, 5 o 6%.

Ad esempio, in Corea del Sud il tasso di mortalità apparente era dell’1%. Perché il tasso di mortalità “APPARENTE”? Quando i pazienti hanno contemporaneamente altre malattie, un agente infettivo non deve essere ritenuto l’unico responsabile di un esito letale. Questo accade per COVID-19, ma una conclusione del genere è falsa e fa sorgere il pericolo che altri importanti fattori vengano trascurati.
Tassi di mortalità diversi potrebbero essere dovuti a diverse situazioni locali. Ad esempio, cosa ha in comune il Nord Italia con la Cina? Risposta: inquinamento atmosferico orribile. Il più alto del mondo. Il Nord Italia è la Cina d’Europa. I polmoni degli abitanti sono stati cronicamente feriti nel corso di decenni e per questo semplice motivo la situazione potrebbe non essere paragonabile ad altrove.

Che dire della Germania – il virus si è diffuso anche a noi? Sì. Si sta diffondendo in Germania. Una delle conseguenze più importanti è che ora disponiamo di dati sufficienti per valutare il vero pericolo del virus nel nostro paese. È quello che hanno fatto gli esperti e i politici tedeschi. È stato proclamato il livello di allarme più elevato e sono state installate misure preventive estreme nel disperato tentativo di ritardare la diffusione del virus.

Sì, e questa è l’incredibile tragedia. Perché tutte queste misure adottate sono in realtà insensate. Vale a dire, alle domande urgenti viene data risposta.

Il primo: il virus provoca generalmente malattie più gravi anche nei giovani e uccide i pazienti che non hanno una malattia concomitante? Ciò li renderebbe diversi dagli altri virus Corona di tutti i giorni nel mondo. La risposta è chiaramente no!

Abbiamo 10 , 000 infezioni riportate (18 marzo 2020). 99 . Il 5% presenta sintomi lievi o nulli. Qui, vediamo già che è falso e pericoloso parlare di 10 , 000 “pazienti”! Non sono gravemente malati. “Infezione” non è identica a “malattia”. Di 10 , a soli 50-60 000 persone infette erano gravemente malati. E 30 sono morti ai giorni nostri. Tra 30 giorni

Quindi abbiamo un apparente tasso di mortalità di un caso positivo COVID-19 al giorno. Fino ad ora. L’incombente scenario del caso peggiore che deve essere prevenuto secondo le autorità: avremmo quindi 1 , 000 , 000 casi e forse 3 , 000 morti in 100 giorni.

Ciò significherebbe 30 morti al giorno. L’obiettivo è prevenire questo “scenario peggiore”. Tutte le attuali misure di emergenza mirano a rallentare la diffusione del virus per salvare vite umane. Sì. Ma, stiamo cercando già al peggiore dei casi – con il 30 morte s al giorno. 30 morte s al giorno può sembrare molto. Tieni presente che ogni giorno, 2 , 200 oltre i 65 anni partono da noi, qui in Germania. Tieni presente che molti di questi portano virus Corona comuni. Quanti non sono noti, quindi ipotizziamo solo l’1% (che è sicuramente troppo basso). Ciò si tradurrebbe in 22 al giorno. E questi muoiono ogni giorno.

L’unica differenza è che non parliamo di “morti per corona”. Perché sappiamo che questi virus normalmente non sono la principale causa di morte. Quindi, quello che stiamo facendo al momento è impedire che questi 22 vengano sostituiti da 30 pazienti positivi COVID-19. Questo è quello che sta succedendo.

Temiamo che 1 , 000 , 000 infezioni con il nuovo virus causino 30 decessi al giorno nei prossimi 100 giorni. Ma non ci rendiamo conto che 20 o 30 o 40 o 100 pazienti positivi per i normali virus Corona stanno già morendo ogni giorno. Per evitare che COVID-19 entri in scena invece degli altri virus Corona, vengono installate misure estreme.

I nterviewer : Allora, che ne pensi di tutte queste misure?
Bhakdi: Sono grottesche, assurde e molto pericolose. I nostri anziani hanno tutto il diritto di fare sforzi per non appartenere ai 2 , 200 che ogni giorno intraprendono il loro ultimo viaggio. I contatti sociali e gli eventi sociali, il teatro e la musica, i viaggi e le vacanze, gli sport e gli hobby, ecc. Ecc. Contribuiscono tutti a prolungare il loro soggiorno sulla terra. L’aspettativa di vita di milioni di persone viene ridotta. L’impatto orribile sull’economia mondiale minaccia l’esistenza di innumerevoli persone.

Le conseguenze sulle cure mediche sono profonde : già i servizi ai pazienti bisognosi sono ridotti, le operazioni annullate, le pratiche vuote, il personale ospedaliero diminuisce. Tutto ciò avrà un impatto profondo su tutta la nostra società.

Posso solo dire: tutte queste misure stanno portando all’autodistruzione e al suicidio collettivo a causa di nient’altro che uno spook.

In una serie di presentazioni video Bhakdi elabora i suoi punti di vista e porta ulteriori argomenti ( 10-15 ).

John PA Ioannidis (16 )

John PA Ioannidis è professore di medicina e professore di epidemiologia e salute della popolazione, nonché professore per gentile concessione di scienza dei dati biomedici presso la Stanford University School of Medicine, professore per gentile concessione di statistiche presso la Stanford University School of Humanities and Sciences e co-direttore del Meta-Research Innovation Center di Stanford (METRICS) presso la Stanford University (vedi figura 8) .

Nato a New York City nel 1965. Si è laureato ai massimi livelli della sua classe alla facoltà di medicina dell’Università di Atene , quindi ha frequentato la Harvard University per la sua residenza medica in medicina interna . Ha fatto una borsa di studio all’Università Tufts per malattie infettive . Era presidente del Dipartimento di Igiene ed Epidemiologia, Facoltà di Medicina dell’Università di Ioannina e professore a contratto presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Tufts . È stato anche Presidente della Society for Research Synthesis Methodology ed è uno dei ricercatori medici più citati.

Dal 2010 Ioannidis è professore di medicina, ricerca sanitaria , politica e scienza dei dati biomedici presso la Stanford University School of Medicine e professore di statistica presso la Stanford University School of Humanities and Sciences. È direttore dello Stanford Prevention Research Center e condirettore, insieme a Steven N. Goodman , del Meta-Research Innovation Center di Stanford (METRICS). Egli è il redattore capo del Journal of Clinical Investigation . Ioannidis ha ricevuto numerosi riconoscimenti e titoli onorari ed è membro della National Academy of Medicine degli Stati Uniti, della European Academy of Sciences and Arts e di un Einstein Fellow.

Video e scritti di Ioann idis (17-20 )
Citiamo (17 ) in extenso: “L’attuale malattia di coronavirus, Covid-19, è stata definita una pandemia di una volta nel secolo . Ma potrebbe anche essere un fiasco di prove una volta nel secolo.

In un momento in cui tutti hanno bisogno di informazioni migliori, dai modellatori di malattie e dai governi alle persone in quarantena o al semplice allontanamento sociale, mancano prove affidabili su quante persone sono state infettate con SARS-CoV-2 o che continuano a infettarsi. Sono necessarie migliori informazioni per guidare le decisioni e le azioni di importanza monumentale e per monitorarne l’impatto.

Contromisure draconiane sono state adottate in molti paesi. Se la pandemia si dissipa – da sola o a causa di queste misure – può essere sopportabile il distanziamento sociale estremo a breve termine e i blocchi. Per quanto tempo, tuttavia, dovrebbero essere mantenute misure come queste se la pandemia si diffonde in tutto il mondo senza sosta? In che modo i politici possono dire se stanno facendo più bene che male?

I dati raccolti finora su quante persone sono infette e su come si sta evolvendo l’epidemia sono assolutamente inaffidabili. Dati i test limitati fino ad oggi, mancano alcuni decessi e probabilmente la stragrande maggioranza delle infezioni dovute a SARS-CoV-2. Noi n o so se ci stiamo riuscendo ad infezioni di cattura di un fattore tre o 300. Tre mesi dopo lo scoppio è emerso, la maggior parte dei paesi, tra cui gli Stati Uniti non hanno la possibilità di testare un gran numero di persone e non i paesi hanno dati attendibili sulla prevalenza del virus in un campione casuale rappresentativo della popolazione generale.

Questa prova fiasco crea un’enorme incertezza sul rischio di morte per Covid-19. I tassi di mortalità per caso segnalati, come il tasso ufficiale del 3,4% dell’Organizzazione mondiale della sanità, causano orrore e sono insignificanti. I pazienti che sono stati testati per SARS-CoV-2 sono sproporzionatamente quelli con sintomi gravi e risultati negativi. Poiché la maggior parte dei sistemi sanitari ha una capacità di test limitata, la distorsione della selezione potrebbe addirittura peggiorare nel prossimo futuro. Aggiungendo queste ulteriori fonti di incertezza, le stime ragionevoli per il rapporto di mortalità nella popolazione generale degli Stati Uniti variano dallo 0,05% all’1%.

Questa vasta gamma influisce notevolmente sulla gravità della pandemia e su cosa dovrebbe essere fatto. Un tasso di mortalità per caso nella popolazione dello 0,05% è inferiore all’influenza stagionale. Se questo è il vero tasso, bloccare il mondo con conseguenze sociali e finanziarie potenzialmente enormi può essere totalmente irrazionale. È come se un elefante fosse attaccato da un gatto domestico. Frustrato e cercando di evitare il gatto, l’elefante salta accidentalmente da una scogliera e muore.

Il tasso di mortalità per caso Covid-19 potrebbe essere così basso? No, alcuni dicono, indicando l’alto tasso nelle persone anziane. Tuttavia, anche alcuni dei cosiddetti coronavirus lievi o di tipo comune, noti da decenni, possono avere tassi di mortalità dei casi fino all’8% quando infettano gli anziani nelle case di cura. In effetti, tali coronavirus “lievi” infettano decine di milioni di persone ogni anno e rappresentano dal 3 all’11% di quelli ricoverati negli Stati Uniti con infezioni respiratorie inferiori ogni inverno.

Questi coronavirus “lievi” possono essere implicati in diverse migliaia di decessi ogni anno in tutto il mondo, sebbene la stragrande maggioranza di essi non sia documentata con test precisi. Invece, si perdono come rumore tra 60 milioni di morti per varie cause ogni anno. Sebbene esistano da tempo sistemi di sorveglianza efficaci per l’influenza, la malattia è confermata da un laboratorio in una piccola minoranza di casi. Negli Stati Uniti, ad esempio, finora in questa stagione sono stati testati 1.073.976 campioni e 222.552 (20,7%) sono risultati positivi per l’influenza. Nello stesso periodo, il numero stimato di malattie simil-influenzali è compreso tra 36.000.000 e 51.000.000, con una stima di 22.000 a 55.000 decessi per influenza.

Nota l’incertezza sui decessi per malattia simil-influenzale: un intervallo di 2,5 volte, corrispondente a decine di migliaia di decessi. Ogni anno, alcuni di questi decessi sono dovuti all’influenza e altri ad altri virus, come i coronavirus da raffreddore comune.

In una serie di autopsie che hanno testato i virus respiratori in campioni di 57 persone anziane decedute durante la stagione influenzale 2016-2017, i virus dell’influenza sono stati rilevati nel 18% dei campioni, mentre nel 47% è stato riscontrato qualsiasi tipo di virus respiratorio. In alcune persone che muoiono per agenti patogeni respiratori virali, all’autopsia si riscontra più di un virus e i batteri vengono spesso sovrapposti. Un test positivo per coronavirus non significa necessariamente che questo virus sia sempre il principale responsabile della morte di un paziente.

Figura 8 . Il professor Ioannidis dell’Università di Stanford parla dell’incertezza sul coron ae sulla situazione in Italia (19 )

 

Cosa dice la scienza di Corona COVID-19?

I coronavirus sono virus RNA di grandi dimensioni a singolo filamento avvolti e positivi che infettano l’uomo, ma anche una vasta gamma di animali (79 , 106 ). I coronavirus furono descritti per la prima volta nel 1966 da Tyrell e Bynoe , che coltivarono i virus da pazienti con raffreddori comuni. Sulla base della loro morfologia come virioni sferici con un guscio centrale e proiezioni superficiali che assomigliavano a una corona solare, erano chiamati coronavirus (latino: corona = corona). La dimensione del genoma varia tra 26 kb e 32 kb. I quattro principali geni strutturali codificano la proteina nucleocapside (N), la proteina spike (S), una piccola proteina di membrana (SM) e la glicoproteina di membrana (M) con una glicoproteina di membrana aggiuntiva (HE) che si verificano in HCoV-OC43 e HKU1 beta-coronavirus. La SARS-CoV-2 è identica al 96% a livello dell’intero genoma a un coronavirus di pipistrello.

Sappiamo per esperienza molto sul pericolo e sulla mortalità del virus Corona, in quanto è una delle cause più comuni del raffreddore comune. Su base scientifica si sa molto poco sulla mortalità del virus Corona, perché non sono mai stati condotti studi controllati su larga scala. Una revisione approfondita del 1974 di Monto (79) conclude che nessuno è mai morto per un’infezione da virus Corona . Questo è ciò che ogni studente di medicina nel mondo ha imparato fino ad oggi: il virus Corona è pericoloso solo per le persone con immunità gravemente compromessa e una salute molto scarsa; e circa 100 virus diversi e comuni sono pericolosi per loro.

Un nuovo studio su Lancet (80 ) concludono d che Corona Covid-19 ha una mortalità di circa l’1%, ma lo studio è basato su modelli a bassissimo congettura del numero di persone sane infette, e il numero di pazienti morti provengono allo stesso tempo dal conteggio di pazienti già mortalmente malati, che sono risultati positivi anche per Corona. Quindi, questo studio è affetto da esattamente gli stessi problemi fondamentali come Wodarg, Bhakdi e Ioannidis tutti sono indicando out (1-2 2): si basa sulle statistiche per il caso di mortalità per Corona COVID-19 che viene considerato il tasso di mortalità ; come questo articolo sia stato pubblicato come studio scientifico su Lancet rimane un mistero profondo. Quando si guarda al finanziamento di questo lavoro, si vede che l’OMS e la Bill Gates Foundation sono coinvolti, sollevando il sospetto che questo lavoro sia fortemente distorto e non un’analisi scientifica obiettiva della mortalità Corona COVID-19. Sfortunatamente la pubblicazione dello studio fornisce ai laici la ragione di credere che Corona COVID-19 sia pericoloso, il che aumenta la confusione.

Nuovi studi ci hanno mostrato che almeno 4 su 5 persone con infezione da Corona sono asintomatiche (81 ) e che i portatori asintomatici diffondono il virus Corona attraverso micro-gocce provenienti dalla normale respirazione (82 , 83 ).

Figura 9 . Diapositiva dal Prof essor di Medicina dell’Università di Stanford Jay Bhattacharya dove egli cita il suo articolo del mondo Street Journal (22) presentando la sua conclusione che il virus Corona COVID-19 ha un tasso di mortalità del 0,01%

Figura 10 . Prof ESSOR di Medicina dell’Università di Stanford Jay Bhattacharya presenta la sua conclusione che il virus Corona COVID-19 ha un tasso di mortalità del 0,01% (22)

Dibattito pubblico
La posizione di Wolfgang Wodarg è stata discussa in Germania, ovvero a Der Spiegel (84 ), ma qui la posizione e i consigli dell’OMS sono stati appena ripetuti acriticamente, mentre la documentazione per il pericolo del virus COVID-19 richiesto da Wodarg non è stata fornita – perché non esiste. Spiegel portò, invece di un serio dibattito sulle importanti questioni mediche, un attacco alla persona di Wodarg; era indirettamente associato sia al nazismo che al satanismo. Non troviamo alcuna storia documentata di Wodarg credente né del nazismo né di Satana; come tali strane accuse possano apparire in Der Spiegel rimane un mistero, e questo dimostra quanto sia emozionante il dibattito.

Dopo la denuncia di Wodarg, altri esperti in Germania e altrove hanno detto lo stesso. Non è noto se ciò sia legato all’apparizione pubblica di Wodarg e al dibattito che ha creato. In Danimarca, l’ex direttore del Consiglio nazionale della sanità, Else Smith, ha dichiarato al quotidiano Politiken : “Non esisteva e non esiste una vera salute – basi professionali per lo shelling di tutto il paese” (85 ) .

La dott.ssa Else Smith è una delle maggiori esperte in malattie infettive in Danimarca e ha lavorato con la medicina infettiva dagli anni ‘80, prevenendo la diffusione di malattie infettive e gestendo le epidemie, anche presso il National Serum Institute, dove ha lavorato con l’epidemia di HIV / AIDS . Nel 2009, era responsabile della gestione della pandemia di influenza suina H1N1 in Danimarca. È anche leader leader nel settore sanitario con una buona conoscenza di come funzionano le cose. Smith ha sottolineato a Politiken il 15 marzo 2020 che la politica e non le valutazioni dei professionisti della salute hanno chiuso la Danimarca. In Politiken lo ha spiegato in questo modo:

Ogni due o tre anni, la Danimarca vive un’influenza stagionale in cui muoiono fino a 1.500 persone. Lo accettiamo senza troppe storie e arresti, ma sono proprio gli stessi gruppi di persone che sono ora a rischio di infezione, malattie gravi e morte: gli anziani, i debilitati, i malati cronici. Le azioni che intraprendiamo ora, potremmo prendere ogni due o tre anni, il che potrebbe proteggere molti di questi 1.500 cittadini. Ma non lo facciamo ”, afferma Else Smith.

Ad esempio, è anche volontario se i cittadini di gruppi a rischio e gli operatori sanitari possono essere vaccinati, spiega. Dopotutto, l’influenza è solo qualcosa che rischi. Anche se molti indeboliti muoiono ogni anno.

Il National Board of Health ha stimato che tra 1.680 e 5.600 moriranno entro i prossimi 2-3 mesi da C OVID -19. A seconda della diffusione dell’infezione e della capacità degli ospedali di gestire i malati più critici.

La Danimarca si arresta nel più grande intervento di sempre in tempo di pace; le persone vengono licenziate, intere industrie temono il fallimento, l’economia vacilla, quindi attraversiamo un’epidemia di malattia che nella migliore delle ipotesi uccide tanti cittadini particolarmente vulnerabili come fa con un’influenza stagionale generalmente più grave. Nel peggiore dei casi, da tre a quattro volte di più.

Ecco perché lo chiamo politico. Quindi ci sono anche uno, due, tre ministri per ogni conferenza stampa. Se è puramente legato alla salute, puoi chiedere cosa ci fanno lì? ” lei dice.
La diffusione dell’infezione è dopo il libro …
La domanda è se questo violento intervento nella nostra società che può distruggere la nostra economia aiuta. Dopotutto, è un virus che deve trovare un equilibrio con noi umani e probabilmente finirà come un virus stagionale di cui ne abbiamo già tanti altri “, afferma Else Smith

Un anno prima, dopo aver criticato il modo in cui le cose erano nel settore sanitario, era stata costretta a lasciare il lavoro come vice direttore del grande ospedale di Hvidovre (86), dimostrando il suo punto in quel momento: se parli contro il autorità in Danimarca, dove abbiamo un sistema di assistenza sanitaria pubblica e dove quasi tutti i medici sono quindi impiegati direttamente dallo Stato, ha conseguenze disastrose.

Questo potrebbe essere il motivo per pochissimi i medici impegnati nel dibattito pubblico in Danimarca e in altri paesi con nazionalizzare d servizio sanitario. Nonostante spesso condivida l’opinione privatamente, che la gestione politica della pandemia di Corona COVID-19 è irrazionale perché abbiamo a che fare con un virus Corona, che dopo tutto sappiamo, è lo stesso del raffreddore comune e quindi meno pericoloso di influenza, hanno scelto di rimanere in silenzio pubblicamente (44).

Domande sollevate dalle analisi di Wodarg, Bhakdi e Ioannidi della pandemia di Corona COVID-19

Le domande si presentano in quattro serie; il primo riguarda il pericolo del romanzo Corona COVID-19; la seconda riguarda le azioni politiche intraprese durante la pandemia; la terza serie riguarda la natura psicosomatica di COVID-19 date le particolari circostanze sociali e psicologiche, e la quarta serie riguarda gli interessi politici ed economici, che potrebbero influenzare le circostanze intorno alla pandemia di Corona.

Potrebbe anche essere importante sottolineare che la parola “pandemia” in sé è non dice nulla circa il pericolo della malattia, ma solo sulla zona si diffonde in, vale a dire un intero paese o, nel caso del virus Corona, il mondo intero . “Pandemia” che è diventata una parola carica negativamente nello spazio pubblico non significa quindi qualcosa di brutto; la parola è spesso usata per il raffreddore comune. Le domande hanno lo scopo di sollevare il dibattito e incoraggiare ulteriori indagini e analisi; in molti casi non siamo in grado di dare le risposte finali alle molte domande.

1. Potrebbe essere che il nuovo Corona Virus COVID-19 sia solo un altro raffreddore comune e per nulla pericoloso?

a) Corona v irus COVID-19 è molto pericolosa, come dice l’OMS, o solo un altro raffreddore comune, e non è affatto pericolosa?

b) Il test Corona COVID-19 è valido, ovvero specifico e preciso? È stato validato scientificamente prima dell’uso?

c) Se le statistiche Corona COVID-19 vengono elaborate scientificamente e dopo la stessa formula, perché sono così diverse da paese a paese? Come vengono le nuove statistiche Corona rispetto al normale n azionale monitoraggio di influenza e comuni raffreddori? Come vengono confrontati con le normali statistiche sulla mortalità, più persone muoiono ora che di solito?

d) Possiamo fidarci delle statistiche sulla mortalità Corona COVID-19? Chi viene considerato morto da Corona e conosciamo il numero totale di persone infette? Stiamo prendendo il tasso di mortalità del caso misurato per essere il tasso di mortalità Corona COVID-19 ? Se lo facciamo, perché lo facciamo, quando è scientificamente errato?

e) Smettiamo di pensare noi stessi quando affrontiamo il potere dei media e / o delle autorità? O siamo diventati deboli, quindi seguiamo l’autorità anche quando sappiamo che è sbagliato?

f) Se Corona COVID-19 è solo il raffreddore comune, perché così pochi scienziati e medici lo dicono pubblicamente?

g) Conclusione: l’infezione Corona COVID-19 è più pericolosa di un comune raffreddore normale e innocuo?

2. Abbiamo a che fare con un nuovo, unico e più pericolosi virus Corona, o sono il nuovo quadro clinico s vediamo ovunque un prodotto delle circostanze rare e speciali in cui i pazienti credono un raffreddore comune è una malattia mortale nuova, e tutta la la società è nel panico?

a) Esiste una semplice spiegazione psicosomatica per il quadro clinico insolito a volte con enormi sintomi neurologici, che vediamo in alcuni pazienti con infezione da Corona COVID-19?

3. Le azioni intraprese per limitare la diffusione dell’infezione in sé potrebbero essere più dannose della malattia e persino aumentare la mortalità Corona?

a) È possibile prevenire la diffusione del virus Corona ed è desiderabile?

b) Abbiamo bisogno delle infezioni di Corona per resistere al virus Corona?

c) Cosa succede se le persone che non ne hanno bisogno vanno in ospedale? Cosa succede ai pazienti che non sono ammessi negli ospedali perché i letti sono riservati ai pazienti Corona?

d) I media ci stanno fuorviando a credere che Corona sia pericolosa, creando così una forte paura nelle persone di Corona COVID-19?

e) Le azioni politiche riguardanti la pandemia Corona COVID-19 sono state prese su base scientifica?

f) Potrebbe essere che i politici godano troppo del loro potere e vadano nel ruolo dell’eroe che salva gli elettori, in una misura in cui i principi di base della libertà nella nostra democrazia sono sospesi?

g) Se danneggiamo l’economia, come possiamo permetterci una migliore assistenza sanitaria?

h) Come possiamo prenderci cura dell’ambiente se usiamo tutte le nostre risorse per impedire che gli anziani e i malati stiano morendo?

i) I politici stanno prendendo le decisioni sbagliate quando stanno chiudendo le nostre società per prevenire la diffusione dell’infezione Corona COVID-19?

4. Potrebbe essere che la pandemia Corona COVID-19 sia stata formata anche da interessi che potenzialmente potrebbero trarre beneficio dal fatto che il virus Corona COVID-19 sia percepito come più dannoso di quanto non sia?

a) Chi ha interesse a “esaltare” la pandemia di Corona COVID-19 e renderla più pericolosa di quanto non sia?

a) L’industria farmaceutica ovviamente beneficia del panico per la pandemia di COVID-19. È possibile che le aziende farmaceutiche abbiano influenzato il modo in cui viene misurata la mortalità e come vengono interpretate le statistiche?

b) L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sta guidando il mondo attraverso la pandemia di Corona COVID-19 ma l’OMS è obiettiva, neutrale e scientifica, quindi possiamo fidarci della guida dell’OMS?

c) Abbiamo visto un errore nel 2009 con lo scandalo dell’influenza suina in cui centinaia di paesi sono stati ingannati per acquistare vaccini inutili e non necessari contro un’influenza molto lieve. Potrebbe la COVID-19 di allarme Corona essere solo un altro suina f lu s Candal?

d) L’OMS si è aperta a società private per la cooperazione e la Linda e Bill Gates Foundation hanno investito miliardi di dollari nell’OMS; questo può influire sul modo in cui l’OMS ha consigliato il mondo durante la pandemia di COVID-19?

e) Abbiamo un nuovo ordine mondiale, in cui le società private sono diventate così potenti che hanno preso il comando del mondo, e da ciò in pratica hanno posto fine alla sovranità degli stati nazionali, e quindi alla democrazia, come la conosciamo?
Diamo ora un’occhiata da vicino alle domande che seguono dalle analisi dei Whistle-blower. Potrebbe essere che il nuovo Corona Virus COVID-19 sia solo un altro raffreddore comune e per nulla pericoloso?

Figura 11 . Wodarg pone la domanda più fondamentale: come possiamo capire che COVID-19 è pericoloso? (8 )

Il Corona Virus COVID-19 è molto pericoloso, come dice l’OMS, o solo un altro raffreddore comune, e non è affatto pericoloso? Questa è la domanda più importante in questi giorni. Abbiamo esaminato le domande poste dal dott. Wolfgang Wodarg (8 ): “Come hai scoperto che il virus è pericoloso?” ( F IGURA 11 ) e troviamo che sia una questione rilevante e valida, giustificata dalla conoscenza e della scienza esistente.

Corona non è nuova
La prima cosa che il dott. Wolfgang Wodarg sottolinea è che i virus Corona ci accompagnano da sempre – è uno dei più comuni tipi di virus che causano il raffreddore comune – e ha mutato e causato epidemie e pandemie ogni anno dall’inizio dei tempi. Per gli ultimi 100 milioni di anni o giù di lì che dobbiamo avere avuto tali virus , che è il motivo per cui il nostro sistema immunitario mammifero si è evoluto; oggi tutti i mammiferi sono quindi in grado di affrontare virus come i virus Corona.

La coevoluzione di virus e la difesa immunologica del tessuto polmonare dei mammiferi vulnerabili ci ha reso innocui i virus se siamo normalmente sani; pertanto, un comune raffreddore oggi è spesso subclinico, cioè non è nemmeno sperimentato dall’ospite infetto del virus. Molte persone non avvertono nemmeno un raffreddore o un’influenza all’anno, nonostante ottengano e combattano le infezioni di circa 100 virus diversi ogni anno.

Nella sua presentazione Wodarg mostra le statistiche di misure a Glasgow (U nito K nito ) dove i ricercatori controlla annualmente la foresta di circa 100 diversi virus che può mutare continuamente e infetta noi ancora e ancora, per lo più senza dare SY clinici mptoms. Nel suo diagramma ( vedi figura 12 ) i virus Corona sono contrassegnati con il verde; vediamo che una parte sostanziale dei virus che viene epidemicamente e pandemicamente ogni anno sono virus Corona.

Figura 12 . Ogni anno abbiamo una serie di pandemie con virus Corona (verde); circa il 15% di tutti i comuni raffreddori sono causati da virus Corona (dalla presentazione di Wodarg ) (1)

Wodarg sottolinea inoltre che ciò che osserviamo nella pandemia di Covid-19 è un nuovo modo di misurare e seguire il virus usando un nuovo tipo di test Corona; abbiamo ancora tutti i normali indicatori di raffreddori e canne fumarie, comprese statistiche di mortalità molto affidabili per la popolazione.
Mentre le statistiche sulla mortalità del caso mostrano che molte persone muoiono con Corona COVID-19, è notevole che gli indicatori classici NON mostrino alcuna situazione anormale. Naturalmente, dovresti guardare questi noti indicatori, che sono stati usati per molto tempo, per stimare la vera situazione, perché qui hai la storia, quindi sei in grado di dire cosa sta realmente accadendo. Se si utilizza un metodo nuovo e non testato, non si conosce ciò che è normale, quindi non si è in grado di interpretare ciò che si vede e ciò può facilmente portare a interpretazioni errate, sopravvalutazione del pericolo e panico ingiustificato. Inoltre, il caso della mortalità non è la mortalità Corona, ma solo la mortalità tra le persone testate che erano già malate; e il conteggio delle persone che sono morte CON il virus Corona nel loro corpo non è il conteggio delle persone che sono morte per infezione da virus Corona, che è noto per esperienza con l’infezione da virus Corona – il raffreddore comune – per essere estremamente raro. Semplicemente non muori per un raffreddore.

Quindi quando chiede il dottor Wolfgang Wodarg. “Come avete f ind che il virus Corona è pericoloso?” Questa è un’ottima domanda. Perché non dovrebbe essere pericoloso, dopotutto lo sappiamo, e dopo tutto sappiamo della pandemia.

Le recensioni classiche sul virus Corona ci dicono anche che non c’è mai stata una morte mortale per il virus Corona (79 ) , è così che normalmente si considera innocuo il raffreddore comune. Devono essere necessari argomenti piuttosto voluminosi per dimostrare che ora esiste una versione molto dannosa del virus Corona (87) .
Certo, abbiamo bisogno di statistiche sulla mortalità per dimostrarlo. Tuttavia, le statistiche che riceviamo in questi giorni non sono progettate per rispondere a questa domanda, secondo Wodarg , Bhakdi e Ioannidis.

Il test Corona COVID-19 è valido, ovvero specifico e preciso? È stato validato scientificamente prima dell’uso?

La novità, secondo Wodarg, è la nostra capacità di testare Corona COVID-19 v irus, rendendo così visibile qualcosa che non ha mai attirato la nostra attenzione. Il nuovo test del virus Corona non è stato validato scientificamente e secondo Wodarg ci sono grossi problemi con il test Corona; molti pazienti testati uscire di falsi positivi (che fanno n o t l’hanno , ma il test dice che hanno), o falsi negativi (loro ce l’hanno, ma il test dice che fanno n o t).

Fino al 50% di tutti i testati risulta falso positivo, afferma Wodarg. Se questo è vero, significa che se testerai la popolazione normale, metà sarebbe positiva anche senza avere Corona COVID-19. Questo potrebbe essere il motivo del consiglio dell’OMS di testare solo la popolazione molto malata. Inoltre, il 15-50% delle persone testate risulta falso negativo, a seconda del test scelto (88 ). Poiché i nuovi test Corona in uso non sono stati validati scientificamente, non ci sono ancora buoni numeri per gli errori dei test (8 ).

È probabile che la maggior parte dei test Corona sul mercato reagisca se a un certo punto hai avuto un’infezione con uno qualsiasi dei virus Corona nella sottoclasse di virus testato per. Ciò significa che i test non testano nemmeno specificamente per il COVID-19; anche con un test positivo potresti avere uno dei tanti altri virus Corona.

Un caso didattico è la nave da crociera Diamond Princess, dove 3 , sono stati messi in quarantena 711 passeggeri (età media circa 55 anni) ( 18-21 , 89 ). Tra il 13 e il 20 febbraio 2020, sono stati testati in totale 2 , 571 di quelli a bordo, di cui 460 sono risultati positivi al coronavirus, ma ben 320 non hanno manifestato alcun sintomo quando il test è stato condotto. Dieci passeggeri sono morti. Ciò è accaduto in un ambiente chiuso in cui l’isolamento dei passeggeri malati era impossibile, perché il personale ha visitato tutti nelle loro stanze e quindi ha funzionato come propagatori di virus sani; allo stesso tempo, molti soggetti infetti, ma falsi negativi, hanno continuato a diffondere l’infezione. In questa situazione non è possibile che solo 460 siano stati infettati; molto probabilmente tutti a bordo hanno ottenuto il virus Corona attivo nei polmoni respirando piccole particelle con Corona da molte persone sane, ma infette. Tutti vivevano a stretto contatto e respiravano la stessa aria per molte settimane.

Quello che vediamo qui è che il sistema immunitario non specifico (la linea di cellule immunitarie come m acrofagi e cellule di Kupfer che non hanno bisogno di un segnale molecolare per agire) si prende cura della microinfezione nella maggior parte delle persone ( 81,82 ) , quindi non si ammalano affatto. Queste persone avevano un’infezione Corona, ma non presentavano alcun sintomo e non si sarebbero dimostrati positivi in ​​nessun test noto, poiché non utilizzavano anticorpi , ma cellule per combattere la malattia. Ma molto probabilmente acquisiranno ancora un’immunità rafforzata al virus Corona, poiché le informazioni sul nuovo virus vengono immesse nel sistema immunitario per l’apprendimento immunologico, perché le cellule immunitarie non specifiche lo stanno presentando per il sistema immunitario ( 9 0-93 ).

È quindi molto probabile che il test abbia un ulteriore errore dell’80% di falsi negativi e che la mortalità reale per Corona COVID nella popolazione anziana su Diamond Princess sia stata 10/3711 = 0 , 27 %, che è molto meno di noi vedere in un’influenza normale.

Se le statistiche Corona COVID-19 vengono elaborate scientificamente e dopo la stessa formula, perché sono così diverse da paese a paese? Perché le nuove statistiche sulla mortalità Corona sono così diverse dal normale monitoraggio statistico nazionale di fumi e raffreddori? In che modo vengono confrontati con le normali statistiche sulla mortalità: ora muoiono più persone del solito?

In Italia, le statistiche indicano che il 7% dell’infezione da corona COVID-19 muore; in Germania, le statistiche indicano che muore lo 0,3 % degli infetti (26 ). Anche il numero più basso dalla Germania sullo 0,3% è molte volte la normale mortalità per il raffreddore comune. Quindi, secondo queste statistiche, siamo perseguitati dal nuovo virus Corona.

Ecco il problema successivo, come sottolineano tutti Wodarg, Bhakdi e Ioannidi: se testiamo solo i malati e i morenti e contiamo ogni morto con corona nel suo corpo come morto PER IL virus COVID-19 di Corona e non CON Corona virus, creiamo artificialmente una statistica che documenta il virus come molto pericoloso e mortale. Questo è ovviamente ciò che sta accadendo in tutto il mondo, e questo è stato criticato da una serie di importanti ricercatori (20-22 ), anche i nostri tre fischietti (1-19 ).

Che queste statistiche nazionali siano molto inaffidabili è facile da vedere dalle differenze di mortalità in Italia e Germania: il 7% degli infetti Corona COVID-19 muore in Italia , ma solo lo 0,3% degli infetti muore in Germania. Naturalmente, lo stesso virus non può essere 20 volte più pericoloso in Italia che in Germania. Qualcosa non va, qui.

Per circa 10 , 000 persone infettate con il virus Corona 100 esperienza un brutto raffreddore comune, 10 andare dal medico o in ospedale con gravi sintomi di infezione. Di questi 10 , uno muore. Questa è la normale statistica per il raffreddore comune. Non abbiamo questi numeri per COVID-19, ma dobbiamo presumere che sia il caso anche di questo virus, come è il caso di quasi tutti i virus Corona. Le persone che non possono sopravvivere a un raffreddore comune o a un’influenza che è molto peggio, sono persone molto anziane, malate e quindi molto deboli. Anche in Italia l’età media dei pazienti morti sono risultati positivi fo r Corona wa s 81 anni (8,19 ) .

Wodarg ha confrontato le nuove statistiche COVID-19 guidate dall’OMS con quelle normali per influenza e raffreddori comuni e ha scoperto che quest’ultimo mostra un quadro completamente normale, mentre le statistiche guidate dall’OMS mostrano cifre allarmanti (26 ). È straordinario che nessuno usa le misure classiche, in un’epoca in cui siamo alla disperata ricerca di statistiche valide e affidabili. Abbiamo anche le normali statistiche sulla morte e anche qui Wodarg ha dimostrato che il numero di morti è di norma normale , non allarmante in alcun modo (2-8 ). Ancora una volta, perché queste informazioni importanti non sono condivise dai media e utilizzate dai politici nel loro processo decisionale, ma solo i numeri allarmanti delle statistiche guidate dall’OMS, male informate. Ci riferiamo alla homepage di Wodarg (2) e ai video di Bhakdi ( 10-15) , e Ioannidis (18-20) per l’ulteriore documentazione .

Possiamo fidarci delle statistiche sulla mortalità Corona COVID-19? Chi viene considerato morto da Corona e conosciamo il numero totale di persone infette? Stiamo prendendo il tasso di mortalità del caso misurato per essere il tasso di mortalità Corona COVID-19 ? Se lo facciamo, perché lo facciamo, quando è scientificamente errato?

Il professor Ioannidis di Stanford è una delle principali critiche al modo in cui viene elaborata la statistica; secondo lui è di vitale importanza discriminare tra i pazienti che muoiono CON il virus Corona e i pazienti che muoiono per il virus Corona. Poiché il virus Corona è ovunque e in quasi tutti, la maggior parte delle persone muore con il virus Corona; ma siccome il virus Corona è noto per essere innocuo, nessuno muore davvero PER IL virus Corona.

Se metti alla prova tutte le persone che muoiono o sono morte, la maggior parte dei decessi non è nemmeno strettamente correlata a un’infezione virale, ad es. In Danimarca tre morti sono stati contati come “morti Corona” nelle statistiche nazionali, ma al momento del controllo solo una morte ha avuto un ny rapporto con Corona (94 ). Allo stesso tempo, non conosciamo i numeri scuri, che potrebbero essere molto alti, poiché il virus Corona si diffonde molto rapidamente in una popolazione (83 ). È probabile che il numero scuro sia 10-100 volte maggiore del numero che proviene dai pazienti malati e testati.

Quindi, per arrivare dai numeri ufficiali dei decessi ai numeri rilevanti per il calcolo della mortalità, è molto probabile che dobbiamo dividere il numero di decessi per 10. Allo stesso tempo, e dobbiamo moltiplicare il numero di infetti per un fattore 10-100, a trova il numero reale per la mortalità Corona COVID-19, poiché vengono testati solo i molto malati.

Questo dà un errore di un fattore 100 o più nelle statistiche che il pubblico viene presentato ogni giorno nei media. Invece di una mortalità Corona dell’1% come afferma il governo degli Stati Uniti, o del 3,4% come dice l’OMS, il tasso di mortalità reale è probabilmente dello 0,01% (1-2 2). Il Corona COVID-19 virus è quindi solo un altro virus innocuo fuori sui diversi 100 virus es che ci attaccano in pandemie ogni anno.

La maggior parte dei paesi segue le istruzioni dell’OMS in merito alla situazione Corona (95-97 ). La strategia dove solo vengono testati il molto malato e tutti morti con l’infezione corona sono conteggiati come “ d ead da Corona . “Ora iniziamo a capire perché stiamo ottenendo queste orribili statistiche da quasi tutti i paesi. Quando i numeri di mortalità vengono portati ai media senza alcuna critica, come la nuda verità, le persone diventano terribilmente male informate; ed è naturale che si spaventino molto. Sembra essere un errore fatale pubblicare queste statistiche fuorvianti (1-12), e crea il panico che vediamo ( vedi figura 13 ) (98 ).

Smettiamo di pensare noi stessi quando affrontiamo il potere dei media e / o delle autorità? O siamo diventati deboli, quindi seguiamo l’autorità anche quando sappiamo che è sbagliato?

Lo stesso messaggio disperato proviene da ogni parte: tutti i media, ogni politico, ogni medico, ogni singola autorità, persino la regina danese (99 ) incolpano i giovani che ancora incontrano e fanno festa, invece di stare seduti a casa da soli.

Ippocrate disse: “Se non sei il tuo medico sei uno sciocco” (100 ). A causa della nostra cultura moderna in cui ci affidiamo fortemente a esperti e autorità esterne come i medici e poco su noi stessi, siamo diventati facili vittime di disinformazione.

Anche in Europa viviamo in socialdemocrazie con un alto grado di sostegno e cura per i singoli cittadini, e da ciò deriva naturalmente una forte fiducia nei nostri politici. Trasmettiamo gran parte della fiducia che abbiamo nei confronti dei nostri genitori, da bambini piccoli, ai nostri politici da grandi. I media sono spesso visti come portatori di verità; entrambi i dati riportati, che sono spesso errati, e le conclusioni, che spesso non sono adatte ai dati, sono considerati veri. La massiccia disinformazione sul Corona COVID-19 proveniente da tutti i principali media ogni giorno e allo stesso tempo da politici e autorità nazionali, come i dipendenti del sistema sanitario, la polizia e persino i proprietari di negozi, crea un forte e convinzione rafforzata che la pandemia di Corona sia mortalmente pericolosa.

Puoi dire che siamo cresciuti nella fiducia, non nella critica. W uando abbiamo finalmente bisogno di essere critici, come nel caso di COVID-19, ci limitiamo a seguire e sospendiamo il nostro giudizio razionale. Pertanto, ciò che è solo un comune raffreddore, diventa la peggiore pandemia che il mondo abbia mai visto. Ricorda che nel 1920 con l’influenza spagnola, l’1% morì. Quando l’OMS afferma che la mortalità di Corona COVID-19 è del 3 , 4 % (24 ), questa è la peggior pandemia che il mondo abbia mai visto. Come possiamo credere collettivamente in una cosa del genere?

Accettiamo di chiudere le nostre società e rinunciare a tutti i diritti civili. Nella maggior parte dei paesi, non c’è quasi alcuna resistenza a questa follia, che comporta un conto enorme per tutti noi, come sottolineato da tre Whistle-Blower (1-2 2). Siamo diventati collettivamente o piuttosto ingenui, quindi abbiamo rinunciato a conoscere le cose e seguiamo le autorità alla cieca, o siamo diventati così deboli, che seguiamo l’autorità esterna nonostante conosciamo in noi stessi ciò che è giusto e razionale. È interessante dare la colpa alle persone che ciecamente o per paura seguono l’autorità esteriore quando stiamo pensando a crimini di guerra, crimini di gruppo ecc. Non dovremmo quindi essere desiderosi di rimuovere tale debolezza che è la radice di queste cose orribili dal nostro propria cultura?

Se Corona COVID-19 è solo il raffreddore comune, perché così pochi scienziati e medici lo dicono pubblicamente?

La verità è che chiunque abbia una formazione scientifica sa che le statistiche sulla mortalità sono fatte erroneamente se la si basa sul caso della mortalità; tutti quelli che hanno studiato scienze della salute sanno anche che i virus Corona sono tra i virus più comuni che ci danno il raffreddore comune e che sono innocui. Tuttavia, poche persone con questo background osano parlarne apertamente; c’è una forte resistenza a parlare contro l’opinione pubblica, creata dallo scandalo dei media affamati e dai politici purtroppo male informati in cooperazione.

Tuttavia, alcune persone hanno il fegato. 15 marzo , 2020, come accennato in precedenza, l’ex direttore del Consiglio Nazionale danese di salute Else Smith ha detto pubblicamente , che “Non c’era e c’è vera salute – titolo professionale per shutt ing verso il basso l’intero Paese ” ( 85 ) . Il 29 marzo ha dovuto lasciare il lavoro come direttore ospedaliero per uno dei più grandi ospedali nell’area di Copenaghen (86 ). Ciò dimostra il problema della libertà di parola in Danimarca, che molti credono essere una democrazia ben funzionante. Ovviamente non c’è libertà di parola per le persone impiegate nel sistema sanitario pubblico durante una pandemia ; al contrario, c’è una grande paura tra i dottori – non per il virus Corona – ma per aver perso il lavoro o altre conseguenze terribili se parli con il cuore di ciò che sai .

In Danimarca, Vibeke Man n iche , MD , PhD ha realizzato una home page dal titolo “Evviva – nessun segno di una pericolosa epidemia di Corona” ( 87 ) , dove sta mettendo in dubbio le statistiche sulla mortalità Corona COVID-19 . Lei ha s umiliazione pubblica sofferto per questo nella TV nazionale danese ( DR ), a causa di un piccolo errore di calcolo che ha fatto , mentre nessuno ha riconosciuto il suo contributo coraggioso alla verità su Corona COVID-19 (101 ). Man n iche riporta (100) che molti dottori le scrivono privatamente, che credono che ciò che sta accadendo durante la pandemia di Corona sia sbagliato. I medici ospedalieri lamentano che tutte le normali funzioni degli ospedali sono state sospese e che tutti i letti sono riservati ai pazienti Corona che dovrebbero venire – tranne che nessuno sta arrivando. Gli ospedali sono vuoti, tutte le funzioni si sono fermate; mentre i pazienti acuti stanno soffrendo, forse anche morendo, nelle loro proprie case.

L’infezione Corona COVID-19 è più pericolosa di un normale, innocuo raffreddore comune?

In conclusione, il virus Corona COVID-19 è molto probabilmente meno pericoloso di una comune influenza ; Wodarg, Bhakdi e Ioannidis indicano un tasso di mortalità dello 0,01% stimato dai dati che hanno (1-2 2) . Non abbiamo ragioni scientifiche per credere che Corona COVID-19 sia affatto pericolosa; è solo il comune raffreddore trasformato in un mostro spaventoso. Tutta la conoscenza scientifica sembra supportare la conclusione comune di Whistle-Blowers.

Mentre Wodarg, Bhakdi e Ioannidis sembrano essere di destra , sempre più esperti di allinearsi con loro, come il prof ESSOR di Medicina presso la Stanford University Jay Bhattacharya, che si è impegnato nella battaglia per far capire al mondo la semplice , ma l’errore fatale che proviene da considerando che il tasso di mortalità per caso misurato è identico al tasso di mortalità per corona (20-22 ). Tutti questi esperti sembrano concordare sul fatto che Corona COVID-19 non è pericoloso; semplicemente non è un virus dal quale puoi morire, se non sei molto vecchio e molto malato o per altri motivi che hanno già una funzione immunologica gravemente compromessa .

Se guardiamo il tasso di mortalità un rotondo 0,01% questo è 340 volte inferiore a quella Whos stima del 3,4% ( 24 ) , e 100 volte inferiore al 1% stima del Anthony Fauc I , il direttore del National Institute of Allergie e malattie infettive dal 1984 (102 ).

Un errore di un fattore 100 – due ordini di grandezza – o ancora di più è un grande errore tale da fa tutta la differenza tra un innocuo raffreddore comune e una nuova mutazione fatale che è venuto a pulire l’umanità fuori dal pianeta. Tutti i nostri problemi globali derivanti dalla pandemia di Corona COVID-19, in cui oltre tre miliardi di persone sono state messe in quarantena o danneggiate in altri modi, sembrano provenire dal fatto che né i politici né i giornalisti sono stati in grado di comprendere questa cosa semplice.

Abbiamo a che fare con un virus Corona COVID-19 nuovo di zecca, unico e più pericoloso ?

Abbiamo creato un mondo in cui molte persone in materia di salute fanno affidamento esclusivamente su esperti medici, non sul loro buon senso e intuizione; in questa situazione in cui il mondo si sta sciogliendo nella paura irrazionale della pandemia globale di COVID-19; vediamo la triste conseguenza di questo sviluppo.

Potrebbe essere che tutti i problemi che affrontiamo in questi giorni in tutto il mondo, con centinaia di migliaia di persone che si fanno prendere dal panico e cercano medici e ospedali per la loro infezione da Corona, sono in realtà causati dalla convinzione di avere un’infezione virale mortale? La paura può farti ammalare? L’isolamento sociale può indebolire il sistema immunitario?

COVID-19 sembra clinicamente una malattia nuova di zecca, un tipo di virus che non abbiamo mai avuto prima, che attacca sia il corpo che il cervello allo stesso tempo. Un modello generale nella nuova malattia COVID-19 è secondo questi clinici che i pazienti possono davvero sentirsi molto male; in alcuni casi, COVID-19 può presentarsi come malessere, disorientamento o esaurimento (73 , 74 ). Questo ci porta alle nostre prossime domande:

Esiste una semplice spiegazione psicosomatica per il quadro clinico insolito a volte con enormi sintomi neurologici, che vediamo in alcuni pazienti con infezione da Corona COVID-19?

Immagina di avere un raffreddore comune e di sapere che è solo un raffreddore. cosa fai? Stai a casa dal lavoro, cerchi un letto e ti ritrovi una bella tazza di camomilla e forse un buon libro. La tua famiglia si prenderà cura di te e sarai abbastanza felice per una pausa nella tua vita frenetica, per guarire e tornare alla piena salute. A volte c’è una tosse, un naso che cola, meno ecc., Che sono sintomi fastidiosi, ma hai questo che arriva ogni anno, più o meno, quindi conosci la routine e non è mai stato un problema.

Ora, immagina di avere il raffreddore comune, ma credi che sia un nuovo virus mutato, estremamente pericoloso con una mortalità del 3,4%; e immagina anche che tu già dai media conosci tutti i sintomi negativi di questa nuova malattia. Vuoi farti prendere dal panico? Lasceresti che la tua famiglia si prenda cura di te? Cerchi un dottore? Saresti più felice di andare in ospedale? Sperimenteresti anche tutti i sintomi che conosci questa malattia?

Naturalmente, la nostra percezione di una malattia – l’esperienza di avere una malattia – è in gran parte un prodotto di ciò che sappiamo della malattia – della nostra coscienza . Se crediamo che sia una nuova malattia molto pericolosa che abbiamo attratto, ci comportiamo in modo molto diverso e viviamo l’infezione in modo molto diverso. La convinzione comune che COVID-19 sia molto pericolosa rende le persone in preda al panico e cerca cure mediche. Se anche i medici ritengono che il nuovo virus Corona sia pericoloso, fanno molti test e isola i pazienti, solo per aumentare ulteriormente il panico.

Tutti coloro che vivono in una città sono tutti i giorni durante la pandemia di Corona COVID-19 colpita in maniera massiccia dalle informazioni ( mis -) che affrontiamo un nuovo virus pericoloso per la vita; centinaia di volte ogni giorno te lo ricordano. Poiché siamo esseri psicofisici, esiste una nota componente psicosomatica in tutte le malattie. Può migliorare i tuoi sintomi e forse anche essere pericoloso credere che tu abbia un’infezione virale mortale, mentre hai solo il raffreddore comune? Sì, può (103-106 ) .

L’isolamento sociale combinato con la paura della morte non è salutare; siamo esseri socio-psico-biologici e quindi abbiamo forti reazioni psicosomatiche. È prevedibile che vi sia una sostanziale contingenza all’effetto della malattia da parte delle credenze negative che tutti condividono sul virus COVID-19. Gli psicosomatici potrebbero facilmente spiegare il danno che vediamo, quando le cliniche mediche e gli ospedali sono traboccanti di pazienti malati. Psicosomatici s potrebbe anche spiegare i sintomi più forti che a volte vediamo in Corona COVID-19 rispetto al raffreddore comune: Molti clinici riportano che COVID-19 appare come una nuova malattia. Chiunque abbia studiato la scienza emergente della psicoimmunologia / psiconeimmunologia ps (107-112 ) saprà che un’infezione innocente può manifestarsi come una malattia grave, se potenziata da forti paure e altre emozioni e credenze negative.

Nella biologia delle infezioni ci sono due modi noti in cui può manifestarsi l’impatto psicosomatico; un modo è che i sintomi sperimentati sono migliorati (potresti chiamarlo amplificazione isterica); un altro modo che potrebbe portare ad un aumento della mortalità è che le resistenze immunologiche sono effettivamente ridotte, quindi un’infezione fa molto più danni al corpo. Si è scoperto che l’indebolimento del sistema immunitario è correlato allo stress (113 ).

Andare a un ospedale con una malattia mortale, può essere paragonato a “ d etention in carcere o altra istituzione” ed è dato 63 punti su 100 possibili su t ha Holmes- Rahe vita stress Inventory ( 114 ). L’impatto è paragonabile a “ d ivorce” (74 punti), e “ m arital separazione da mate” (65 punti), e m AJOR p ATI PERSONALI i tare fer o i llness (53 punti). Acuta ospedalizzazione per un paziente, che crede COVID-19 è una malattia mortale, è quindi uno dei più evento stressante s nella vita. Nel inventario, di aggiungere i fattori di stress per ottenere lo stress-numero totale . Se lo fai, un ricovero in Corona con isolamento dalla famiglia e dagli amici, questo può aggiungere fino a oltre 150. Nel sistema, hai quindi il 50% di rischio per una grave interruzione di salute con questo livello di stress (114 ).

Il caso del Primo Ministro Boris Johnson della Gran Bretagna è un caso in cui un comune comune diventa un ricovero in ospedale (115 ). Johnson viene inviato in ospedale dal suo stesso medico, in un momento in cui è fortemente necessario, e l’ospedale lo sta portando nel reparto di terapia intensiva , perché è il primo ministro e perché si sente male. Qui riceve ossigeno. La notizia va in tutto il mondo, che un sano Boris Johnson ha ottenuto Corona, che inviano s lui nella terapia intensiva. Che cosa è realmente successo? Nessuno, in particolare il suo medico, voleva assumersi la responsabilità, quindi Johnson è stato ricoverato in ospedale – totalmente senza motivo. Non è stato un ricovero in ospedale d’emergenza, ma il medico di Johnson ha pensato che fosse meglio che fosse ammesso a fare più esami. In ospedale verrai curato, soprattutto se ti senti male. Come potresti non sentirti male se vai in ospedale con un’infezione virale, che ritieni abbia una mortalità di diversi percento?

L’effetto nocebo – gli effetti dannosi della convinzione negativa – è noto come l’effetto placebo in medicina. Se prendi una pillola inerte , ma credi che sia un farmaco dannoso, subirai gli effetti negativi che ritieni abbiano il farmaco. Otto su venti ettari d questa reazione, e uno su venti se fosse a tal punto che il paziente nell’esperimento ha dovuto smettere di prendere la pillola gesso è stato offerto (116 ). Alcune persone sono più suscettibili all’auto-suggerimento e reagiscono di più al nocebo. Uno su 100 avrà una reazione estrema. Uno su 1 , 000 o 10 , 000 potrebbe persino morire. Non sottovalutare il nocebo, affermano i ricercatori che ci lavorano.

Se ritieni di avere un virus mortale, sarai naturalmente in panico e presterai estrema attenzione ai sintomi, che li migliorano forse 2, 10 o 100 volte , a seconda della tua tendenza personale . Inoltre, la forte paura e i forti sintomi della malattia ti costringeranno a cercare un medico e quando il medico ha anche paura di credere nelle statistiche sulla mortalità , la tua paura viene di nuovo potenziata e i sintomi peggiorano ; poi vai in ospedale. In ospedale sei trattato come una persona con un’infezione mortale e le persone ti isolano e si prendono cura di te vestite con tute spaziali , spaventandoti ancora di più, migliorando ancora di più i tuoi sintomi e con tutta la paura che ti indebolisce ancora di più, quindi alla fine si potrebbe davvero morire di ciò che è veramente un h totalmente il virus senza braccia. Si tratta di una sorta di V o vudù. È davvero. E sì, anche V oodoo funziona, secondo la scienza (67).

L’intera area moderna della psicoimmunologia conferma la logica alla base della medicina psicosomatica . È risaputo che la paura, le emozioni difficili e le credenze negative indeboliscono il nostro sistema immunitario e scoraggiano la nostra salute (103-115 ), e l’effetto dannoso di una psiche negativa è molto più forte di quanto la maggior parte della gente si aspetti.

Quindi sì, con il panico Corona COVID-19, Corona è diventata una nuova malattia con un nuovo quadro clinico, fortemente colorato con elementi neurologici come confusione, paura e panico, disorientamento, stanchezza e ogni tipo di reazione emotiva. È ancora solo il normale raffreddore comune, e virologicamente non è più pericoloso di quello normale; ma una forte paura della morte, la convinzione che la fine è vicina perché hai attirato il virus più mortale mai visto nel tuo paese , provocato dall’isolamento sociale, da enormi informazioni sulle miss e dall’isteria di massa, l’ha trasformata in un’esperienza completamente nuova. E conoscendo la psicoimmunologia, potresti anche essere davvero malato dall’infezione Corona adesso. Questa è la più grande ironia di tutto ciò.

Le azioni intraprese per limitare la diffusione dell’infezione in sé potrebbero essere più dannose della malattia e persino aumentare la mortalità Corona?

Precauzioni estreme come quarantene e blocchi, la chiusura di aeroporti e confini nazionali, l’abbandono di luoghi di lavoro, il divieto di riunioni pubbliche, combinato con rigide norme di emergenza, precauzioni relative alla diffusione di infezioni, disinfezione in negozi e strade, ecc. Hanno gravemente compromesso il qualità della vita dei thre all’e miliardo di persone in tutto il mondo.

Diamo ancora una volta consultano di Bhakdi allarmante ( 10-15 ):
Loro [le misure adottate] sono grottesche, assurde e molto pericolose. I nostri anziani hanno tutto il diritto di fare sforzi per non appartenere ai 2 , 200 che ogni giorno intraprendono il loro ultimo viaggio. I contatti sociali e gli eventi sociali, il teatro e la musica, i viaggi e le vacanze, gli sport e gli hobby, ecc. Ecc. Contribuiscono tutti a prolungare il loro soggiorno sulla terra. L’aspettativa di vita di milioni di persone viene ridotta. L’impatto orribile sull’economia mondiale minaccia l’esistenza di innumerevoli persone. Le conseguenze sulle cure mediche sono profonde. I servizi ai pazienti bisognosi sono già ridotti, le operazioni annullate, le pratiche vuote, il personale ospedaliero diminuisce. Tutto ciò avrà un impatto profondo su tutta la nostra società
Le azioni e le precauzioni prese in tutto il mondo in questi giorni hanno un impatto su quasi tutte le parti della nostra società. Le interazioni sociali sono state limitate. In paesi come la Danimarca sono stati vietati incontri pubblici in gruppi di oltre 10 persone ; persino la regina danese h chiese alle persone di rimanere a casa ( 99 ) . In molti paesi come la Repubblica Ceca è vietato uscire di casa senza una buona ragione e senza maschera . Regole di emergenza simili sono state osservate solo in tempo di guerra.

L’impatto sui sistemi politici del mondo, sull’economia globale, sulla salute del mondo e sull’ambiente globale è difficile da stimare, ma gli esperti del Financial Times e media simili ritengono che sia enorme e devastante (118.119 ). Diamo un’occhiata alle azioni politiche e alle loro conseguenze per scoprire se tali azioni politiche sono giustificate e quali danni potrebbero causare, giustificate o meno.

È possibile prevenire la diffusione del ­virus Corona ed è auspicabile?

Una delle principali ragioni per chiudere i paesi , per chiudere i confini e i blocchi, è stata quella di evitare l’impatto del virus COVID-19 bloccando la diffusione del virus. M di minerale di recente, nella realizzazione di questo essere impossibile, l’intenzione ha s stato a diffondere l’impatto mortale del virus nel corso del tempo ( “appiattire la curva”), in modo che i sistemi sanitari almeno potevano fare con le centinaia di migliaia di d sì, si pensa che la Corona mortale causi. L’intero scenario politico si basa sulla fiducia nella previsione dell’OMS di mortalità del 3 , 4 % per Corona COVID-19.

Ma puoi impedire la diffusione del virus Corona? Chiaramente, non puoi. Le piccole particelle di 1 μm o meno che provengono dalla normale respirazione (82.120) possono infettarti, quindi la sicurezza non è di 1 o 2 metri, che vanno alle infezioni portate da grandi cadute di 10-100 μm , ma piuttosto 10-100 metri . Non puoi mantenere tale distanza in una città. Molte persone indossano maschere facciali , ma la domanda è se così piccole particelle possano essere catturate da una normale maschera facciale medica ; o se hai bisogno di una maschera antigas militare per quello?

Non siamo stati in grado di trovare studi scientifici che dimostrino che le maschere facciano effetto sulla diffusione del virus Corona . È noto dalle pandemie del 2002 e del 2003 che gli operatori sanitari che hanno utilizzato le migliori maschere mediche sul mercato per proteggersi dalla SARS , sono stati comunque infettati (121 ), presumibilmente perché le maschere non possono rimuovere le microparticelle di infezione dall’aria. Non aiuta che in pratica sia impossibile adattare perfettamente una maschera al viso; un po ‘dell’aria passa sempre senza filtro nei polmoni. È necessario un raccordo in gomma stretto per evitare l’infezione da Corona, come quelli utilizzati nelle maschere antigas militari.

Se osservi i pori della carta o del tessuto di una maschera facciale , questi sono sempre molto più grandi (le carte migliori possono filtrare fino a 1-2 μm) rispetto alle microparticelle molto piccole che dovrebbero filtrare (0,01-4 μm particelle provenienti dall’apertura e chiusura degli alveoli polmonari) (120 ). Una maschera facciale filtrante s bene per le particelle più grandi (98% delle particelle vengono rimossi per l’aria che passa attraverso la maschera) , ma solo una piccola percentuale delle particelle più piccole vengono rimosse quando la dimensione delle particelle inizia a corrispondere alla dimensione dei pori della carta o tessuto .

Molti paesi ha sono già ora le leggi che rendono i t obbligatorio indossare Mascherine all’aperto; questo sforzo sembra giudicato in base ai dati di cui sopra per essere senza molto effetto . La maggior parte delle persone che ci infettano sono persone sane e infette, che non hanno alcun sintomo (79 ) – persone che non si accorgono nemmeno di essere malate. Ciò significa anche che il consiglio “Resta a casa se sei malato in modo da non infettare gli altri” ha poco significato . Sulla base di questi dati è improbabile che sia possibile impedire a un virus Corona di infettare ogni singola persona che vive in una città, dove il virus Corona sta prosperando .

Esistono circa 100 virus noti che eseguono questo modello di infezione e malattia. Cercare di isolarci dal farli è semplicemente impossibile. Il nostro sistema immunitario li gestisce bene se siamo persone normali e sane, anche se siamo bambini piccoli o anziani; abbiamo persino bisogno di queste piccole e sicure infezioni costantemente per mantenere il nostro sistema immunitario in buona forma , come vedremo di seguito . Fortunatamente, Corona non è affatto pericoloso, almeno secondo i nostri informatori, quindi non c’è motivo di cercare di impedire a chiunque di contrarre l’infezione.

Abbiamo bisogno delle infezioni di Corona per resistere al virus Corona?

Si ritiene che tra gli scienziati in immunologia , che abbiamo bisogno di regolare l’infezione s da virus corona per mantenere il vostro Corona- immunità, in modo inf essioni rimanere subclinico (90-93 ). Essere infettati dai virus Corona è quindi salutare per noi e non è affatto male . I t fa n o t importa se sei un anno di età o 80 anni, è ancora necessario le infezioni per rimanere immuni.

Se hai malattie gravi , come il cancro terminale o la stenosi coronarica acuta, un raffreddore o un’influenza potrebbero essere la causa che ti manda dall’altra parte. Ma poi di nuovo, forse questo è per il meglio, perché è così che funziona la natura (122 ) . Conosciuto come “il padre della medicina moderna”, Sir William Osler (1849-1919) apprezzava la morte causata dalla polmonite e la descriveva come “il migliore amico del vecchio” come la morte spesso corre rapidamente e indolore (123 ). Molti anziani vogliono andare, perché la loro vita si è trasformata in sofferenza. Vivere non ha più molto senso. La qualità della vita è scesa. In questo caso potrebbe essere saggio non andare contro la natura.

Cosa succede se le persone che non ne hanno bisogno vanno in ospedale? Cosa succede ai pazienti che non sono ammessi negli ospedali perché i letti sono riservati ai pazienti Corona?

La risposta alla prima domanda è ben nota. È molto pericoloso andare in ospedale. L’infezione ospedaliera che si può ottenere è spesso un’infezione con batteri resistenti, che è difficile da trattare, e i farmaci che si rischiano di avere effetti collaterali, che possono essere gravi; possono persino aumentare la mortalità. Il 10-15 % di tutte le persone ricoverate sta ricevendo un’infezione in ospedale e i batteri negli ospedali sono dieci resistenti agli antibiotici (124 ). Soprattutto in Italia, Spagna e altri paesi in cui si sono verificati grossi problemi con il virus Corona COVID-19, le infezioni ospedaliere sono frequenti e spesso multi-resistenti e quindi molto pericolose (1-22 ). Il trattamento consiste in antibiotici ad ampio lavoro, che sono noti per essere molto più tossici della semplice penicillina.

È anche molto stressante andare in ospedale e si sa che lo stress indebolisce il sistema immunitario, rendendo l’infezione più grave , vedi la discussione sopra . Anche la paura non fa bene alla salute. Quindi sì, è molto probabile che la massiccia ospitalizzazione della popolazione con COVID-19 stia aumentando sia la morbilità che la mortalità. Tutti familiarità con Ivan Illichs libro “Medical n emesi” sorriderà quando hanno letto questo. Perché questo è esattamente il punto Illichs (77 ) .

I media ci stanno fuorviando a credere che Corona sia pericolosa, creando così una forte paura nelle persone di Corona COVID-19?

I media amano gli scandali e le sensazioni e hanno avuto un’impresa con la pandemia Corona COVID-.10. Invece di essere fighi e critici, hanno gareggiato per portare le storie più sanguinose e terribili; non hanno esitato a comunicare alla popolazione avvertimenti politici sulla mortale COVID-19 con un tasso di mortalità del 3 , 4 % e hanno infuso la paura nelle loro popolazioni a tal punto che le persone con un raffreddore comune ora vogliono vedere un medico, e voglio persino andare in ospedale per sentirsi al sicuro.

La fobia sociale è esplosa e sbocciano i sintomi psicosomatici. Se conti le ore nelle notizie e nei programmi TV informativi sulla TV nazionale nei paesi europei, scoprirai che pochi soggetti hanno mai ricevuto così tanta attenzione – sempre negativa – come la pandemia di COVID-19. Particolarmente degno di nota è l’accordo dei media di fornire attacchi personali a persone come Wolfgang Wodarg che pubblicamente non sono d’accordo con i politici e l’OMS. Che cosa è successo all’obiettività? Che cosa è successo al pensiero e all’analisi indipendenti?

Le azioni politiche riguardanti Corona sono state prese su base scientifica?

Wodarg, Bhakdi e Ioannidi sono tutti molto chiari nella loro posizione qui, e condividono il loro punto di vista con molti altri ricercatori come Prof essor of Medicine presso la Stanford University Jay Bhattacharya (figura 9 , 10 ) : Ciò che sta accadendo è irrazionale, è politico, sicuramente non si basa sulla scienza, in quanto non ci sono dati affidabili che ci guidino. Le azioni non basate sulla ragione o sul buonsenso sono irrazionali e come tali molto probabilmente dannose. Quando si arriva alla domanda: “Corona COVID-19 è pericolosa?” non ci sono dati scientifici e oggettivi che ci aiutino a rispondere a questa domanda , come discusso sopra .

Ora potresti obiettare che in quel caso è meglio prevenire che curare. Ma puoi dirlo di tutti i 100 virus che ci colpiscono continuamente. Puoi dirlo di tutte le nuove mutazioni di virus.

C’è un semplice principio che governa sia la scienza che la filosofia, il rasoio di Occam (23 ): supponiamo che ci siano due spiegazioni per un avvenimento. In questo caso, quello che richiede il minor numero di presupposti è generalmente corretto. Un altro modo di dire è che più ipotesi devi fare, più è improbabile una spiegazione. Nel caso del pericolo Corona, l’uso del rasoio di Occam significa che hai bisogno di una buona ragione per credere che il nuovo Corona COVID-19 non sia solo un altro raffreddore comune. Se non esiste una ragione del genere, è solo il raffreddore comune.

 

Potrebbe essere che i politici godano troppo del loro potere e vadano a ricoprire il ruolo di eroe che salva gli elettori, in una misura in cui i principi di base della libertà nella nostra democrazia sono sospesi?

Non vi è dubbio che molti politici apprezzano il loro aspetto nei media e soprattutto l’opportunità di apparire come attori forti che salvano la popolazione da un pericolo mortale. I politici hanno spesso una conoscenza limitata della scienza e della biologia e quindi dipendono dalle informazioni che stanno ottenendo dalle autorità sul campo.

Costringere milioni di persone a rimanere a casa pena la punizione è la strada per il dominio del Grande Fratello. Non è un caso che gli eurocrati affamati di potere abbiano seguito rapidamente l’esempio dato dalla Cina. E chi guida il panico più dell’organizzazione mondiale della sanità transnazionale. Se la H rappresentasse l’isteria, la scarpa dovrebbe adattarsi altrettanto bene (119 )

L’OMS è spesso vista come la massima autorità in materia di salute , nonostante il noto fatto che l’OMS in precedenza era inaffidabile, vale a dire durante la pandemia di influenza suina nel 2009, e spesso è stata criticata per corruzione (27-70 ). Tuttavia, c’è una sensazione tra i politici che se ti riferisci all’OMS, nessuno può davvero criticarti per questo ; hai fatto quello che avresti dovuto e potuto. Se fai affidamento sull’OMS e credi nelle drammatiche statistiche fornite dall’OMS, che mostrano un tasso di mortalità del 3,4% per Corona COVID-19 , allora fai meglio a sbrigarti a proteggere la tua nazione!

L’economia del nostro paese, o la convenienza e la felicità della nostra gente, non possono essere più importanti della vita della nostra gente. Tutti possono capirlo. Quindi eccoli lì, tutti i politici agiscono e si affermano a vicenda nella posizione in cui queste azioni drammatiche sono la cosa giusta da fare. Hanno persino criticato paesi come la Svezia, che per lungo tempo non si sono fatti prendere dal panico e mantengono ancora aperti i suoi confini.

 

La democrazia può sopravvivere a ­massicci abusi e mancata guida politica?

Se è vero ciò che Wodarg Bhakdi e Ioannidis dicono, che i politici stanno facendo il fallimento della nostra vita-tempo ( 17 ), sarà la verità, quando è finalmente realizzato le persone , indebolire la nostra fiducia nei politici a tal punto, che i nostri sistemi democratici stanno andando in pezzi (125-127 ) ? La democrazia può sopravvivere al comportamento dittatoriale di governi che non sono basati sulla ragione? Non c’è un conflitto fondamentale tra la democrazia e la top-governare il modo in cui lo vediamo questi giorni s in tutto il mondo, tra cui in quasi tutti i paesi europei? Non è troppo allettante per le tendenze dittatoriali nei nostri politici usare l’argomento della “salute pubblica” per controllare e regolare il comportamento di tutti ?

Stiamo cercando di prolungare un po ‘la vita delle persone molto anziane e molto malate prevenendo le infezioni e assicurandoci che ci sia spazio in modo che possano essere curati in ospedale – questo è davvero ciò di cui si occupa ora . E nche se si crede che il virus Corona è pericoloso per gli anziani e il debole, è questa la pena di perdere la nostra democrazia per? Non è un premio troppo grande per pagare la perdita di libertà personale , il diritto di andare a lavorare e sostenere la nostra famiglia, fare riunioni e altri diritti democratici (125-127 ) ?

 

Facciamo gravi danni all’economia?
A partire dal 26 marzo 2020 , quasi tre miliardi di persone in tutto il mondo sono sottoposte a blocchi di COVID- 19 (128 ). Gli analisti del Financial Times e luoghi simili hanno messo in guardia contro il grave impatto negativo degli interventi politici a seguito del panico Corona COVID-19, poiché i mercati azionari mondiali hanno reagito con un calo del 20-25% ( vedi figura 14 ) (118 ).

Le misure drastiche utilizzate per prevenire il disastro previsto dall’OMS di morte di massa non supportata hanno richiesto una critica di massa da parte degli economisti: “I decisori politici e i consulenti si sono allontanati dai loro sensi dimenticando che due elementi costituiscono l’equazione per comprendere appieno impatto di C OVID -19. Un elemento è l’impatto del virus, l’altro, infinitamente più grande, è l’impatto del tracollo economico “ ( 119 ) . Se abbiamo bisogno di risorse per prenderci cura delle persone, è saggio distruggere l’intera economia? Se gli informatori Corona sono corretti, tutto ciò è purtroppo privo di fondamento. I politici del mondo stanno commettendo l’errore della loro vita. Il cieco – OMS – sta guidando il cieco – i nostri politici.

Figura 14 . I mercati azionari internazionali hanno reagito fortemente alla pandemia
di COVID-19. (118 )

Come possiamo prenderci cura dell’ambiente se usiamo tutte le nostre risorse per impedire che gli anziani e i malati stiano morendo?

Nel corso degli ultimi decenni, abbiamo assistito ad un crescente consapevolezza del nostro fragile pianeta ‘ esigenza s per la cura e sostegno. Molta attenzione è stata posta alle domande sulla sostenibilità, sul riscaldamento globale, ecc. Come possiamo prenderci cura dell’ambiente globale se stiamo investendo questa estrema quantità di risorse economiche e sociali per proteggere la più vecchia e debole della nostra popolazione?

È anche noto che le industrie chimiche, tra cui l’industria farmaceutica è di gran lunga la più potente, sono tra le industrie che stanno caricando maggiormente l’ambiente ( 129 ). La volontà di mettere tutte le risorse delle nostre società nella medicina farmaceutica, come vediamo in questi giorni a livello globale, è quindi uno sviluppo altamente non sostenibile e deplorevole.

Proteggere i più antichi e già mortalmente malati gente di morire è l’essenza di ciò di cui stiamo parlando in Corona COVID-19 pandemia , in quanto è ben noto che solo esimo è frazione della popolazione sono turbato da Corona virus es . Anche in questo caso k eep in mente che anche in Italia, il più turbato dalla Corona COVID-19 di tutte le nazioni, l’età media dei morti con la corona è ancora 81 anni.

La disponibilità a sacrificare anche la qualità della vita delle persone , la libertà personale e dei diritti democratici, solo per prolungare la vita delle persone molto malate, molto vecchi un po ‘piccolo , e la mancanza di volontà di sacrificare anche molto poco per salvare il pianeta ‘s eco -sistema da distruzione futura e fusione , merita un pensiero approfondito. Perché la morte di persone anziane e malate è un grosso problema per tutti i politici del mondo, mentre la distruzione dell’intera umanità in un prossimo futuro non lo è?
La nostra volontà di agire a tutto gas su un comune raffreddore e la nostra riluttanza ad agire sugli ovvi problemi climatici e naturali globali sono incomprensibili sproporzionati. I politici stanno prendendo le decisioni sbagliate quando stanno chiudendo le nostre società per prevenire la diffusione dell’infezione Corona COVID-19?

In conclusione, ciò che affrontiamo qui è un disastro globale, fatto puramente dai politici, come sottolineato da Wodarg, Bhakdi e Ioannidis. Sulla base di dati non oggettivi , ma di semplici indiscrezioni fornite dall’OMS, i nostri politici stanno sacrificando tutta la nostra cultura, la nostra libertà democratica, la nostra economia, e quindi la nostra capacità di fare qualcosa di serio sui reali problemi del mondo che stiamo affrontando collettivamente.

 

Potrebbe essere che la pandemia Corona COVID-19 sia stata formata anche da interessi che potenzialmente potrebbero trarre beneficio dal fatto che il virus Corona COVID-19 sia percepito come più dannoso di quanto non sia?

Questo ci porta alle ultime domande sul perché sta accadendo il panico Corona. Affrontare una crisi a questo livello globale comporta naturalmente molti attori e interessi influenti. Le decisioni in questi giorni non hanno solo un impatto locale su singoli paesi o comunità, ma possono potenzialmente avere un impatto su una parte enorme della popolazione mondiale. Chi sono gli attori , globali e locali, che potenzialmente potrebbero beneficiare di una tale crisi globale? Chi ha interesse a “esporre” la pandemia Corona COVID-19 e renderla più pericolosa di quanto non sia? Questa sembra essere la domanda più importante di tutte le domande, accanto alla domanda sul pericolo di COVID-19.

Non è una domanda facile a cui rispondere. Più ci pensi, più diventa difficile. Se fai brainstorming, un certo numero di persone e organizzazioni, stati e aziende, nazionali e internazionali, hanno interessi. La semplice risposta, che l’interesse maggiore spetta al giocatore più influente nella crisi della Corona , vale a dire l’OMS, non è necessariamente vera. Molti interessi possono essere più grandi e più influenti di quelli dell’OMS.

Governments e politici potrebbe cercare il potere; l’industria farmaceutica e i singoli giocatori come Bill Gates potrebbero giocare una regola cruciale . Tutte le persone comuni che vorrebbero aiutare, che vorrebbero decidere, guidare e comandare, o che vorrebbero sfuggire alla realtà e sparire nel proprio mondo, potrebbero trovare la pandemia un’ottima opportunità per realizzare i loro sogni nascosti di una vita migliore , facendo una carriera fuori dalla tragedia globale.

È ancora una buona domanda, se gli abbattitori di Whistle- B hanno ragione, e COVID-19 in realtà non è più dannoso di qualsiasi altro raffreddore comune, perché l’OMS dovrebbe trattarlo come una pandemia pericolosa con un nuovo virus mortale ? Potrebbe essere che l’OMS è stato tratto in inganno dallo scienziato s che vogliono essere importanti e ottenere la loro ricerca finanziata, come Wodarg suppone ( 8 ) ? Oppure il problema andare più in profondità, in modo da l’OMS ha i propri interessi in dichiarare un tale disastro, come un finanziamento privato un’organizzazione con forti legami noti con l’industria farmaceutica che produce vaccini, test, e la medicina? O è vero, ciò che le critiche più radicali hanno affermato per anni: che l’OMS è realmente gestito dalle aziende farmaceutiche, quindi l’OMS funziona come una gigantesca piattaforma di marketing per l’industria farmaceutica?

Anche i media hanno una grande responsabilità. Nella competizione per l’attenzione, scandali, catastrofi ed emergenze sono sempre ben accetti. Quasi tutti i grandi media hanno giocato insieme, creando una grande paura nella popolazione mondiale. Piccole storie insignificanti come un obitorio in montagna italiani a corto di spazio, come fa presumibilmente ogni due anni a causa della ben conosciuta sotto-capacità dei sistemi pubblici italiani, è stata la prova definitiva per il mondo che ci troviamo di fronte ad una disastro peggiore di una guerra nucleare. Il problema è che le persone attraverso storie così piccole a cui possono riferirsi stanno acquistando l’illusione che Corona COVID-19 sia pericoloso.

Il più trascurato di tutti questi fattori sembra essere il bisogno psicologico delle persone come menzionato sopra . Circa la metà della popolazione soffre in parte di paure irrazionali e ansia nevrotica (130.131 ) . Le nostre società non sono mai state più sicure per le persone; l’acqua non è mai stata più pulita, il cibo non è mai stato migliore. L’alloggio è fantastico; il lavoro è sicuro, le attività per il tempo libero sono numerose. Quindi la paura e l’ansia che le persone sentono mancano di una ragione. Il virus “pericoloso” Corona sta dando alla gente un motivo t o essere il più paura in quanto psicologicamente ed esistenzialmente sono.

Un altro bisogno psicologico è il bisogno di aiutare gli altri e di essere di valore. Così tante persone sono state utili durante la pandemia di Corona; dipendenti ha curando la spaziatura tra i clienti nelle linee nei negozi, ognuno è stato responsabile ed evitato di infettare l’altro con l’uso di mano-disinfezioni e mascherine , ecc P ersone sono anche stati maschere cucire tra di loro , quando erano esaurito nei negozi. I n tanti altri modi, le persone hanno essere en attento e disponibile tra di loro, vale a dire da non visitare i deboli, i malati e gli anziani. Puoi parlare dell’helos helper di metà della popolazione che viene lucidato e potenziato dall’hype della Corona. Anche le persone con un bisogno psicologico di essere arrabbiate , hanno trovato qualcosa di cui giustificare la rabbia. Le persone con tendenze nevrotiche a isolarsi , a essere tristi, a essere deluse, hanno trovato una buona ragione per farlo.

Quindi la pandemia di Corona ha supportato in tutto il mondo l’ ego delle persone e, a livello esperienziale, le ha aiutate a risolvere i difficili problemi emotivi e psicologici. Di causa, anche il blocco ha causato problemi; innumerevoli famiglie sono state rotte , e innumerevoli moglie e bambino malconcio ; innumerevoli persone si sono uccisi a vicenda e ancora di più avere suicidato , a causa di per esempio bankruptcie s . Innumerevoli persone hanno perso il lavoro o almeno una parte delle loro entrate.

Se lo guardi con la consapevolezza che Corona COVID-19 è solo un altro raffreddore comune, vedi il potere del teatro sociale e comprendi la gioia che tante persone provano partecipandoci. Molte persone hanno costruito un ego completamente nuovo attorno alla pandemia di Corona. Th ESE persone sono le persone che si arrabbiano se li dici la splendida notizia : che Corona COVID-19 è in realtà innocuo e solo un altro comune raffreddore, e che i nostri corpi non hanno alcun problema a tutti maneggiarlo – se non siamo in 81 anni, e già morendo per qualche grave malattia.

 

Big Pharma

L’industria farmaceutica ovviamente beneficia del panico per la pandemia di COVID-19. È possibile che le aziende farmaceutiche abbiano influenzato il modo in cui viene misurata la mortalità e come vengono interpretate le statistiche? Potrebbero interessi commerciali delle case farmaceutiche produttrici di vaccini al mondo influenzare il modo in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) operano s , e le informazioni, consiglia e guida l’OMS dà al mondo? Sì, è possibile e potrebbe spiegare come è iniziato tutto questo allarme e panico di Corona.

Il movimento Cochrane, dove migliaia di medici e ricercatori hanno iniziato a produrre nuove statistiche sugli effetti positivi e negativi dei farmaci, è venuto dalla consapevolezza che gli interessi rendono inaffidabili le statistiche mediche (132-137 ) . Maggiore è l’interesse, meno puoi fidarti dei dati.

Se ci sono soldi in gioco, devi essere particolarmente scettico . Una statistica medica fatta da un fornitore o produttore di un farmaco o di un vaccino è normalmente imperfetta e manipolata a tal punto che non si può credere nelle statistiche (132-137 ). Per rispondere a questa QUESTI su circa come grande l’influenza dell’industria farmaceutica potrebbe essere che abbiamo bisogno di una profonda esplorazione del WHO, i suoi popoli, la comunicazione tra interno le organizzazioni nel l’OMS , e con l’industria e le persone legate alla farmaceutica industria. Abbiamo bisogno di trasparenza totale e pieno accesso a tutte le comunicazioni all’interno e con l’OMS . La mancanza di apertura in precedenza ha reso difficile investire igando i processi dell’OMS (27-70 ).

 

Organizzazione mondiale della sanità

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sta guidando il mondo attraverso la pandemia di Corona COVID-19 , ma l’OMS è obiettiva, neutrale e scientifica, quindi possiamo fidarci della guida dell’OMS? Come mai l’OMS sta dichiarando una catastrofe mondiale senza disporre di dati significativi su cui basare tale dichiarazione? CHI sta davvero correndo con una voce . È solo un trucco. È puro abuso di autorità.

Abbiamo visto durante la suina f lu pandemia nel 2009 un rapporto molto stretto b o trovare tra l’OMS e le farmaceutiche aziende; in particolare le aziende produttrici di vaccini (27-70 ) . Con un tale legame, dobbiamo stare molto attenti quando dobbiamo interpretare le informazioni fornite dall’OMS. Dobbiamo essere scettici e riluttanti a seguire le istruzioni per fare le statistiche nazionali, vale a dire riguardo al pericolo e alla mortalità del virus Corona COVID-19. Per giudicare l’affidabilità del WHO abbiamo bisogno di guardare con attenzione in whos precedenti azioni, in particolare nel 2009 durante la suina f lu pandemica , e le variazioni della OMS che è accaduto da allora .

Nel 2010 un certo numero di rappresentanti di governi di tutto il mondo, nonché una serie di organizzazioni internazionali, vale a dire il Consiglio d’Europa, hanno convenuto che l’OMS aveva causato un panico internazionale e un disastro dichiarando l’influenza più lieve di sempre, l’A / H1N1 “Influenza suina” influenza, per essere una pandemia che minaccia l’umanità. Il Consiglio d’Europa ha indicato in una terribile relazione il problema dell’OMS che diventa privato come la vera causa di tutti i problemi ( 28 , 68 ) . Nel corso del 2010 la situazione ha continuato a svilupparsi e si è trasformata in uno scandalo medico di proporzioni sconosciute ( 27-70 ) . Le medicine inefficaci e pericolose del valore di miliardi di dollari sono state inviate per la distruzione. Sono stati esposti legami stretti e segreti tra l’OMS e l’industria farmaceutica che produce i vaccini. Il quotidiano danese “Information” ha scoperto che cinque ricercatori coinvolti nella consulenza dell’OMS durante lo scandalo erano stati pagati circa sette milioni di EURO dall’industria dei vaccini ( 27-70 ) .

Sfortunatamente, sembra che i governi del mondo abbiano dimenticato cosa è successo nel 2009; c’è poco scetticismo e spesso i risultati delle statistiche nazionali sono presentati come verità, sia dai politici che dai grandi media, che sono fedeli al paese, quando le critiche intelligenti sono state al suo posto. Perché l’OMS raccomanda al mondo di documentare l’impatto di Corona in questo modo? L’OMS vuole che l’infezione Corona appaia più pericolosa e mortale di quanto non sia? La domanda è : chi potrebbe avere un tale interesse?

Ancora una volta, conoscendo lo stretto legame tra l’industria farmaceutica e l’OMS, è facile indovinare cosa sta succedendo: un grande spavento del mondo, a cui tutti i paesi del mondo devono motivare i vaccini delle industrie farmaceutiche. Quindi no, l’OMS non è obiettivo; le sue relazioni con l’industria farmaceutica e i suoi sponsor lo hanno probabilmente distorto. Abbiamo bisogno di un’indagine approfondita su questa domanda per sapere cosa sta succedendo.

Nel 2009 abbiamo assistito a un errore con lo scandalo Swine f lu, in cui molti paesi sono stati ingannati per acquistare vaccini inutili e non necessari contro un’influenza molto lieve. Potrebbe l’allarme Corona COVID-19 è solo un altro dei maiali f lu s Candal? Molti paesi come la Norvegia hanno acquistato due porzioni per cittadino. Tuttavia, questi vaccini non furono mai usati e il governo fu veloce a dimenticare il suo errore. Per motivi politici l’OMS non era ritenuta responsabile in quel momento. Inoltre, l’industria farmaceutica ha investito miliardi di dollari.

Le indagini condotte negli anni successivi al 2009 su quello che allora divenne noto come il più grande scandalo dell’OMS mai dimostrato che l’industria farmaceutica era profondamente coinvolta nell’OMS e in così tanti modi non aveva influenzato il comportamento dell’OMS (27-70 ) . Wodarg ha poi affermato: “La campagna per l’influenza “ falsa pandemia “ dell’OMS è uno dei più grandi scandali di medicina del secolo” e “La definizione di una pandemia allarmante non deve essere sotto l’ influenza dei venditori di droga” (37 ) .

Se si vede ciò che suggeriscono, come nella forma comunicato 13 aprile th , 2020, appare evidente che l’ordine del giorno è quello di vaccini vendita contro t egli raffreddore comune: “La nostra connessione globale: il rischio di reintroduzione e rinascita della COVID – 19 continuerà,” direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus detto in una conferenza virtuale da Ginevra, sottolineando che ‘in ultima analisi, lo sviluppo e la consegna di un vaccino sicuro ed efficace saranno necessari per fu trasmissione lly interrupt’ (138 ) . da tutto ciò che sapere che questo è inutile, insignificante e, come tutta la medicina chimica, anche i vaccini, hanno effetti collaterali , anche dannosi.

Quello che abbiamo di fronte oggi potrebbe essere esattamente lo stesso che abbiamo visto nel 2009, poco o n una scala molto più grande, e molto piano migliore n ed . Ancora una volta , la questione richiede un’indagine approfondita .

L’OMS si è aperta a società private per la cooperazione e Linda e Bill Gates Foundation hanno investito miliardi di dollari nell’OMS; questo può influire sul modo in cui l’OMS ha consigliato il mondo durante la pandemia di COVID-19? Bill Gates sostiene in una recente intervista televisiva (75 ) di aver investito miliardi di dollari nell’industria dei vaccini e sappiamo che ha anche donato un miliardo di dollari all’OMS.

La domanda che si pone è se Bill Gates vede l’OMS come una piattaforma di marketing per i suoi vaccini. Potrebbe anche essere il contrario; che la gente usa il fatto che la principale area di competenza di Gates sono i computer e non la biologia per ingannarlo con storie sul “virus pericoloso” per investire i suoi soldi nelle loro industrie. Sappiamo poco del lobbismo di queste società nei confronti dell’OMS, ma è risaputo che l’industria farmaceutica ha migliaia di lobbisti, molti dei quali concentrati su governi e organizzazioni sanitarie sovranazionali come l’OMS.

Bill Gates è colpevole di aver manipolato l’OMS per creare il panico che venderà i suoi vaccini? O è Bill Gates solo ingenua, e in buona fede e la volontà di aiutare, sfruttati dall’industria farmaceutica? Vediamo un interesse comune tra Gates e l’industria, entrambi esaminando un grande piano per l’ onore e la ricchezza? Conosciamo tutti il ​​vecchio detto che “La strada per l’inferno è lastricata di buone intenzioni”.

In conformità a ciò, la pandemia COVID-19 è seguita da una raccolta fondi da parte dell’OMS, qui dal calendario dell’OMS: “ 13 marzo 2020 COVID-19 Solidarity Response Fund lanciato per ricevere donazioni da privati, enti o istituzioni “ ( 139 ) . Come accennato in precedenza, potrebbe anche essere che l’OMS stia agendo nel proprio interesse di raccolta fondi.

 

Un nuovo ordine mondiale?

Abbiamo un nuovo ordine mondiale, in cui le società private sono diventate così potenti che hanno preso il comando del mondo, e da ciò in pratica hanno posto fine alla sovranità degli stati nazionali, e quindi alla democrazia, come la conosciamo? Se Wodarg, Bhakdi e Ioannidi hanno ragione e l’intera Corona COVID-19 è un “hype”, piantato nella società internazionale attraverso l’OMS da persone e organizzazioni con interessi.

Un sospetto naturale data la suina f lu scandalo è che si è enormemente grandi e potenti aziende farmaceutiche, insieme ad altri attori globali , che sta prendendo il controllo ove r il mondo e le sue nazioni (27-70 ) . Con le aziende che crescono ancora di più e diventano multinazionali, arriva un punto in cui il potere si sposta dall’essere nelle mani del politico nazionale all’essere nelle mani dei leader delle grandi aziende del mondo. Se Wodarg, Bhakdi e Ioannidis hanno ragione , abbiamo potuto abbiamo questo nuovo ordine mondiale qui, oggi e t il suo è estremamente problematico.

Una critica centrale sollevata tra l’altro dal professore danese ed ex direttore del Nordic Cochrane Institute Peter Gøtzsche (che ha creato prima di essere licenziato perché ha aperto la bocca) è che l’industria farmaceutica si occupa del proprio interesse economico in modi non etici , manipolare i dati di ricerca e spesso ignorare le esigenze delle persone e le buone abitudini commerciali, nonché le leggi nazionali e internazionali ( 134-136 ).

Possiamo fermare questo sviluppo in un Nuovo Ordine Mondiale in cui il denaro, e non le persone, governa?

Possiamo evitare che il mondo diventi una tale unità in misura tale da poter essere controllato e rilevato da singole organizzazioni e società o complessi industriali (come il complesso medico-industriale in cui tutti i medici e tutte le grandi aziende farmaceutiche si stanno allineando, guidato dai redditi insondabili dal complesso)? Possiamo fermare lo sviluppo verso un mondo politicamente ed economicamente unito, sotto il comando delle grandi compagnie, che sembra essere dove sta andando il mondo? Molte domande e poche risposte.

 

Discussione

È tempo di esaminare ciò che sappiamo per certo, e anche di esaminare attentamente le fonti da dove lo conosciamo. Nella nostra cultura, condividiamo molte informazioni che assumono la forma di credenze (82). Pensiamo che la scienza sia vera, ma la base per la scienza è anche le credenze. Anche la base per la matematica sono le credenze, chiamate assiomi. A volte sono utili, ma non sono mai assolutamente vere. Non possiamo sostituire il nostro senso comune, il nostro senso di razionalità e verità , le nostre menti fredde e la visione diretta del mondo , con la conoscenza del libro scientifico. Molto meno possiamo farlo, se le persone che scrivono i libri e gli articoli che leggiamo sono pagati per fare quello che fanno, dire quello che dicono e pensare quello che pensano. Le credenze sono ciò che la nostra realtà comune si basa su, la nostra società e la nostra cultura, ma le credenze non sono vere, che sono ancora solo credenze.

Qualcosa che è evidente per chiunque che ha trascorso qualche tempo in medico al ricerca è che ovunque ci sia grandi interessi economici, non v’è la manipolazione, la distorsione delle informazioni, e le interpretazioni erronee; perché è semplicemente troppo allettante per noi esseri umani cercare i soldi invece della verità. Pochissime aziende gestiscono il mondo oggi e diventano ogni giorno più potenti ( 141-143 ). Una delle industrie più grandi e più ricche oggi è l’ industria farmaceutica molto criticata (27-70,132-137 , 143 ).

Abbiamo imparato tristemente che l’industria farmaceutica ha preso il controllo della Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel corso del 2009 Swine f lu pandemia (27-70 ,). Wodarg ha poi affermato: “La campagna per l’influenza” falsa pandemia “dell’OMS è uno dei più grandi scandali di medicina del secolo”. Ha colpito il suo cuore con coraggio. L’interesse commerciale per i vaccini è così forte, e i legami tra questa industria farmaceutica e l’OMS così forti, che non puoi più fidarti delle informazioni che vengono dall’OMS riguardo alle pandemie. Sfortunatamente l’OMS è stata in grado di controllare sia il modo in cui vengono elaborate le statistiche nazionali sulla mortalità Corona, sia il modo in cui vengono interpretate, il che ha portato a una grave disinformazione sulla mortalità Corona COVID-19. L’OMS ha affermato che è il 3,4% degli infetti che muore per Corona ; la verità secondo Wodarg, Bhakdi e Ioannidi è che è lo 0,01 % delle persone infette a morire e queste persone hanno in media oltre 80 anni e hanno almeno una malattia grave già pronta, spesso due o tre .

Ma la falsa notizia che il tasso di mortalità Corona CO VID-19 del 3 , 4 % è stato diffuso dalle autorità a quasi ogni singolo essere umano sul pianeta Terra. Le false statistiche danno l’impressione che stiamo affrontando un nuovo virus fatale, un tipo di virus che dobbiamo temere, che potrebbe facilmente essere la fine della nostra cultura. Ma , d’altra parte o ur tre Fischio soffiatori Wodarg, Bhakdi e Ioannidis dice noi, che semplicemente non c’è dati per sostenere una tale affermazione up (1-2 2). Non esiste alcuna ragione scientifica per credere in quel tasso di mortalità . Le statistiche sono fatte in modo tale che il virus Corona appaia . pericoloso; è manipolazione. E ci stiamo innamorando, perché siamo ingenui , acritici e spaventati . Dovremmo davvero smettere di abbandonare ciecamente i consigli dell’OMS , nella consapevolezza che non sono obiettivi , cosa che ora anche il presidente Trump ha realizzato.

L’infezione da virus Corona è la stessa del comune raffreddore; Il virus Corona è mutato ogni anno e ha creato epidemie per forse un milione di anni, senza mai minacciare la nostra vita o esistenza ( vedi figura 11 ). Il COVID-19 non è diverso. Ma naturalmente il quadro clinico di un’infezione Corona è nuovo di zecca, perché per la prima volta nella storia le persone credono che un raffreddore comune possa ucciderti. Cercano medici e ospedali, si trovano circondati da procedure di catastrofe e da medici e paramedici in tuta spaziale; sono isolati dalla famiglia e dagli amici; sono trattati come se avessero una malattia peggiore dell’ebola. Certo, si sentono male. Pertanto, ricevono trattamenti, come ossigeno, tranquillanti, sonniferi ecc. Inoltre spesso ottengono infezioni ospedaliere, come chiunque va in ospedale, e quindi spesso ottengono effetti collaterali dai farmaci forti che assumono. Ancora una volta, le persone credono che ciò che sentono provenga dall’infezione mortale che hanno attratto.

Naturalmente, il quadro clinico del raffreddore comune è diverso in tali circostanze! Siamo esseri psicofisici e abbiamo forti reazioni psicosomatiche alla paura e credenze negative, come la scienza ci ha chiaramente mostrato negli ultimi quattro decenni.

Le persone stanno morendo? Sì, naturalmente; le persone deboli e anziane, che sono già molto malate, potrebbero morire qualche settimana prima se ottengono il virus Corona, che se non prendessero il raffreddore comune. Questo è il pericolo di cui stiamo parlando qui. Questo è ciò che stiamo mettendo il mondo dall’altra parte per evitare. Isteria di massa, psicosi di massa, malattia psicogena di massa , chiamala come ti piace, ma questo è ciò di cui ci occupiamo qui .

La domanda che mi viene in mente in questa situazione è: come potrebbe il mondo diventare così pazzo? In che modo così tante persone possono improvvisamente credere in una tale menzogna, in una costruzione del genere che ovviamente serve gli interessi dell’industria farmaceutica? È perché serve allo stesso tempo l’interesse delle ricerche e della loro organizzazione che ha bisogno di finanziamenti, dei politici nel loro bisogno di potere e dei media nel loro bisogno di buone storie? Forse anche la gente della Terra hanno bisogno di qualche novità, qualche cambiamento, qualche variazione in una vita che è stata troppo noioso, troppo priva di eventi, e troppo prevedibile?

Inoltre, come potrebbe la domanda più importante del nostro tempo, vale a dire la questione della sostenibilità globale, improvvisamente dimenticata da un giorno all’altro, solo perché si sta diffondendo un raffreddore comune, come ogni anno da millenni? Dobbiamo capire che la nostra cultura moderna è diventata un sogno collettivo; il contenuto di questo sogno è fornito dalle autorità, che ci parlano attraverso i media. In un certo senso, stiamo ripetendo collettivamente la nostra infanzia, dove abbiamo permesso ai nostri genitori di dirci la verità sul mondo e di creare la nostra idea di realtà. Non ci siamo mai svegliati, non siamo mai cresciuti, non abbiamo mai trovato i nostri occhi indipendenti sul mondo.

Nella nostra fame di conforto e di vita senza dolore e facile, abbiamo completamente dimenticato la nostra bussola interiore di saggezza; abbiamo perso il senso comune, la sensazione di ciò che è vero e ciò che non lo è. Il Corona COVID-19 storia ci ha insegnato, che noi affermiamo l’un l’altro nelle nostre credenze collettive, e quando abbiamo collettivamente agire su queste ritiene , diventano ancora più solida. Quando le nostre autorità fanno tutti agire su questi belie f s, si è affermata come la più alta verità . La storia si ripete. Wodarg ci dice: l’Imperatore è nudo! Tu e il mondo intero siete stati ingannati. E sei stato facile pregare per l’illusione che qualcuno ha voluto creare, a mungere voi e il vostro paese, esattamente come l’imperatore muti i n H ans C hristian di Andersen (1805-1885) famosa storia (140 ):

Così partì l’Imperatore in processione sotto il suo splendido baldacchino. Tutti nelle strade e alle finestre dicevano: “Oh, quanto sono belli i nuovi vestiti dell’Imperatore! Non si adattano alla perfezione? E vedi il suo lungo treno!” Nessuno confesserebbe di non poter vedere nulla, poiché ciò lo dimostrerebbe o inadatto alla sua posizione, o uno sciocco. Nessun costume indossato dall’Imperatore aveva mai avuto un successo così completo.

Ma non ha niente “, ha detto un bambino.

Hai mai sentito una chiacchiera così innocente? “Disse suo padre. E una persona sussurrò a un altro ciò che il bambino aveva detto:” Non ha niente addosso. Un bambino dice che non ha niente in testa “.

“Ma non ha niente!” l’intera città alla fine gridò.

L’imperatore rabbrividì, poiché sospettava che avessero ragione. Ma pensò: “Questa processione deve continuare”. Quindi ha camminato più orgogliosamente che mai, mentre i suoi nobili tenevano alto il treno che non c’era affatto. “

L’informazione è sempre impura quando c’è interesse. Più forte è l’interesse, maggiore è l’impurità. Esplora questa vecchia verità per te stesso. Non lasciare che l’industria farmaceutica, l’OMS e i politici creino insieme un nuovo ordine mondiale, basato solo sulla tua paura.

Ci siamo appena liberati di 1 , 000 anni di schiavitù dalla chiesa e dai re feudali. L’umanità si trova oggi ai margini di un meraviglioso nuovo tempo con democrazia e libertà spirituale. Non ricadiamo di nuovo nella schiavitù dell’ignoranza e dell’autorità esteriore. Il conto per l’illusione che ora condividiamo collettivamente è già immenso; e se non rompiamo l’incantesimo, pagheremo tutti per il nuovo ordine mondiale per molto tempo a venire.

 

 

Conclusioni

Costringere milioni di persone a rimanere a casa pena la punizione è la via per il dominio del Grande Fratello. Non è un caso che gli eurocrati assetati di potere abbiano rapidamente seguito l’esempio dato dalla Cina. E chi guida più panico dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS /WHO in inglese)? Se l’H rappresentasse l’isteria (dalla sua abbraviatura in inglese), allora ci starebbe perfettamente (119)

Quando eravamo bambini, il disastro che ci preoccupava di più era una guerra nucleare. Ecco perché alcuni di noi avevamo un barile nel nostro seminterrato, pieno di lattine di cibo e acqua. Così, quando fosse arrivato l’attacco nucleare, dovremmo scendere le scale, chinarci e mangiare da quel barile. Oggi il maggior rischio di catastrofe globale non sembra così (vedi Figura 15). Invece, sembra questa altra cosa (come mostrato nella figura 16). “Se c’è qualcosa che ucciderà più di 10 milioni di persone nei prossimi decenni, è molto probabilmente un virus altamente contagioso e non una guerra. Niente missili, ma microbi “, ha affermato Bill Gates nel 2015 (76), nel periodo in cui investiva miliardi di dollari nell’industria dei vaccini (75).

Figure 15. Secondo Bill Gates, questa non è più una grave minaccia per l’umanità: la guerra nucleare. . .

Figure 16. Invece, dobbiamo temere i virus Corona e l’influenza … Sono molto più pericolosi. Ma questo non è ciò in cui crede.
Siamo ai tempi della pandemia del Corona COVID-19 (SARS-CoV-2) di fronte a un disastro globale, apparentemente causato da questo nuovo micidiale virus che tutti stanno cercando di combattere dopo gli avvertimenti dell’Organizzazione mondiale della sanità (WHO) sulla sua mortalità del 3, 4%. Tre importanti esperti di malattie infettive, Wodarg, Bhakdi e Ioannidis difendono la posizione che stiamo interpretando male le statistiche e che stiamo affrontando una campagna di disinformazione, non un nuovo virus mortale (1-2 2).

Abbiamo scoperto che le affermazioni di questi informatori sono vere: l’OMS sta contando il numero di morti per Corona usando erroneamente la letalità come sua mortalità; L’OMS conta “pazienti uccisi CON Corona” da “pazienti uccisi DA Corona” e ignora un grade e scuro numero di persone infette da COVID-19.

L’OMS sta ignorando tutto ciò che già sappiamo sul Coronavirus, così come tutte le statistiche tradizionali stabilite a cui abbiamo accesso sul raffreddore e l’influenza. Allo stesso modo, l’OMS ignora statistiche consolidate e affidabili sulla mortalità sulla popolazione, a cui abbiamo anche accesso, creando così l’immagine di una pandemia mortale, che secondo la scienza non è affatto il caso . In breve, l’OMS sta gestendo o fabbricando una voce, una convinzione senza basi scientifiche.

Purtroppo, i politici del mondo hanno reagito alla campagna dell’OMS come se fosse vera, creando un’enorme paura sulla popolazione, che ora è arrivata a credere che stiamo affrontando un’infezione mortale e virale. La paura di massa aumenta fortemente i sintomi dei pazienti di Corona COVID-19 in soggetti sensibili e suggestibili, che si verificano per motivi psicosomatici riconoscibili: se credi di avere un’infezione fatale, e tutti, compreso il tuo medico e l’ospedale, rafforzando questa convinzione, è naturale che tu ti senta male. Se ti senti male in ospedale, riceverai un trattamento. Il ricovero in ospedale e i farmaci danno infezioni ospedaliere, effetti collaterali e aumentano la mortalità da soli. In questo modo, il mondo si è affermato nell’illusione di una pandemia mortale, che semplicemente non esiste. I pazienti infettati da Coronavirus, che credono nella triste statistica della mortalità dell’OMS e sono quindi convinti di avere una malattia fatale, presentando un quadro clinico, non di un comune raffreddore, ma di una nuova malattia e molto più seria.

Se prendiamo in considerazione ciò che sappiamo scientificamente della psicosomatica, non c’è dubbio che questa nuova sintomatologia è creata dal panico sociale che colpisce duramente i pazienti vulnerabili; e non dal nuovo Coronavirus COVID-19 (SARS-CoV-2).

Siccome che non c’è un virus pericoloso nella pandemia del COVID-19, possiamo semplicemente tornare alla nostra vita normale. L’isteria di masse a scala mondiale del Corona deve finire adesso. Non ci sono motivi per ternere le distanze da nessuno poiché il COVID-19 non è pericoloso per le persone anziane, se non hanno alcuna malattia fatale precedente. Non c’è ragione per evitare di essere infetto. Non c’è modo di poter evitare l’infezione se si abita in città, e probabilmente non si noterebbe nemmeno, visto che intorno al 99% delle infezioni sono subcliniche. Non ci sono ragioni per le chiusure dei confini, per i blocchi, oppure i ristoranti chiusi, i posti di lavoro, le scuole, ecc.

Contagiarsi con l’infezione del COVID-1 rafforzerà il tuo sistema immunitario, quindi avrai immunità per il prossimo raffredore che contragga. Ciascuno dei portatori sani trasmette l’innocuo virus del COVID-19 ad innumerevoli persone attraverso delle piccole goccioline che esaliamo. Non c’è motivo per l’uso delle mascherine, visto che una mascherina non può filtrare queste piccole gioccioline. Non c’è maniera in cui possiamo evitare di contrarre l’infezione se abitiamo in città. Di conseguenza, non c’è alcuna ragione per avere delle procedure igieniche o antisettiche per cercar di evitare il COVID-19.

Non c’è bisogno di medicine o vaccini contro il COVID-19; un vaccino ha degli effetti avversi e in generale, un programa di vaccinazione globale per l’innocuo COVID-19, suggerito dalll’OMS, non recherà vantaggi ma danni a moltissime persone.

I politici e i media responsabili della sfortunata situazione del mondo devono disfare nel migliore dei modi il danno che hanno causato, per credere nell’Organizzazione Mondiale della Sanità e seguire il suo consiglio senza alcun senso critico. Sforzi in comune, immediati e solidi a scala globale devono concentrarsi nel evitare danni che possano perdurare nel benssere delle persone, l’economia e nei relazioni umane.

 

Raccomandazioni

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha aperto oltre un decennio fa finanziamenti e sponsorizzazioni private, il che ha reso molto più stretta la cooperazione tra le società private e l’OMS. Sfortunatamente, questo ci ha dato un OMS controllata dai ricchi e potenti attori dell’OMS, come abbiamo visto prima in molti esempi . Un esempio importante è lo scandalo dell’influenza suina del 2009, un altro fatto è che l’OMS negli ultimi dieci anni ha costantemente seguito i dati del settore relativi a farmaci e vaccini nelle sue raccomandazioni, piuttosto che studi indipendenti di qualità superiore; Ora vediamo, almeno secondo i nostri tre informatori, un altro esempio di disinformazione di masse e sistematica al mondo sul tasso di mortalità del Corona COVID-19, seguito da raccomandazioni di vaccinazione globali per un raffreddore comune e totalmente innocuo.

Abbiamo visto un’ OMS che non si è pentita né scusata per le sue azioni dopo che la corruzione è stata documentata nel 2009 nel più grande scandalo della storia dell’OMS; Non abbiamo neanche visto alcun cambiamento nel comportamento dell’OMS o nel modo in cui l’OMS viene organizzata o strutturata a seguito dello scandalo. Sfortunatamente, ci sono stati pochi cambiamenti a livello di trasparenza nel modo in cui l’OMS opera, rendendo molto difficile per il pubblico, i media e gli stati membri controllare la corruzione e altri comportamenti non etici ed inappropriati dell’OMS, e ancor più importante, la mancanza di qualità e basi scientifiche per le sue azioni e raccomandazioni.

Nella raccomandazione di farmaci, una base scientifica è particolarmente rilevante, poiché i pazienti riceveranno le pillole sbagliate; Abbiamo visto che l’OMS continua a raccomandare l’uso di molte classi di farmaci, che molte recensioni di Cochrane hanno dimostrato di non avere un effetto significativo, ma un effetto collaterale di proporzioni dannose (137). Allo stesso modo, la raccomandazione dell’OMS sull’uso della clorochina e di altri farmaci per il trattamento e la prevenzione di Corona COVID-19 è insignificante, rischiosa e scientificamente infondata (2). Secondo Wodarg, la raccomandazione dell’OMS per l’uso della clorochina continuerà probabilmente in Africa, dove causerà gravi danni alla popolazione (2).

Sembra essere un dato di fatto che il tasso di mortalità del virus Corona COVID-19 (SARS-CoV-2) non sia del 3,4%, poiché l’OMS ha continuato a sottolineare durante la pandemia, ma lo 0,01%, o un fattore 340 volte meno rispetto a quanto sia stato detto dall’OMS.

È tempo di ritenere l’OMS responsabile della crisi globale che ha causato la disinformazione data agli Stati membri e al pubblico. Non vi è dubbio che l’OMS abbia superato il suo ruolo di guida intelligente e globale alla salute. Il presidente Trump ha già visto la luce e annullato la partecipazione degli Stati Uniti al budget dell’OMS.

Si raccomanda vivamente agli Stati membri di chiudere immediatamente l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e di istituire consigli nazionali per fornire consulenza in materia medica con persone formate in metodologia scientifica e strettamente estranee all’industria farmaceutica o che abbiano egistri di collegamenti precedente con l’industria farmaceutica. Quando sono necessari sforzi internazionali nelle aree sanitarie, raccomandiamo la costituzione di comitati ad hoc con scienziati specializzati nei diversi settori; Questi comitati dovrebbero esistere solo fino a quando il problema non sarà risolto e l’argomento per un comitato dovrà essere limitato e ben definito. Tutte le comunicazioni devono essere pubbliche e il finanziamento del progetto deve essere condotto da professionisti senza conflitti di interesse e che non abbiano alcun legame con attori interessati a beneficiarne. Solo in questo modo possiamo garantire che la scienza, e non i soldi né la politica, governino.

È importante sottolineare che il ruolo delle società farmaceutiche nella crisi globale di Corona COVID-19 in questo momento è sconosciuto. Raccomandiamo un’indagine approfondita dell’OMS per verificare se siamo ancora una volta vittime di frodi e corruzione da parte dell’industria farmaceutica.

Inoltre, proponiamo che il finanziamento della ricerca psicosomatica e psicoimmunologica avrebbe facilitato la comprensione della connessione mente-corpo nelle malattie infettive e così precedentemente capito la natura della crisi globale durante la pandemia di COVID-19 Corona.

 

Mortalità COVID-19 basata su dati provenienti dai paesi nordici al 15, XX marzo 2020

L’infezione causata dal nuovo Coronavirus SARS-CoV-2 è la stessa di quella del raffreddore comune, la cui mortalità è dello 0,01-0,03%, che attualmente conosciamo dalle statistiche in Danimarca, Svezia e Norvegia, dove questi dati sono affidabili.
Il 15 marzo 2020, disponevamo già di dati sufficienti provenienti da Danimarca, Norvegia e Svezia per effettuare un’analisi significativa e valida della mortalità COVID-19 ed abbiamo trovato quanto segue per i paesi nordici (vedere la tabella 1). Ci sono 3.154 persone che sono state valutate e testate positive da Corona; La maggior parte di queste persone presentava sintomi gravi e quindi finiva da un medico o in ospedale. Da questo, possiamo stimare il numero effettivo di infetti in 9.000-30.000. Il numero ufficiale di decessi da Coronavirus nei tre paesi nordici è nove, il che ci dà una mortalità dello 0,03-0,01%. L’età media dei morti era di 82 anni. Siamo di fronte al quadro di un raffreddore comune e i raffreddori più comuni sono in realtà tipi di coronavirus, quindi coincide con i dati.

Tabel 1. Dødeligheden af ​​COVID-19 er 0,02-0,07 % baseret tal fra de nordiske lande (2). Da data for dødeligheden for Sverige og Norge sandsynligvis er faktor tre for høj, er estimatet for dødeligheden af ​​Corona COVID-19 dog fortsat 0,01-0,03 %, se teksten.

Ma poi c’è il conteggio. Sappiamo che in Danimarca su tre morti, solo uno è morto dove il Coronavirus sarebbe stato effettivamente un cofattore; gli altri due sono morti per agenti non correlati (2). Pertanto, sospettiamo che siano stati inclusi nel conteggio per motivi politici. È molto probabile che ciò avvenga anche in Norvegia e Svezia, ma non siamo in grado di ottenere informazioni sulle persone morte lì. Da quello che sappiamo, concludiamo che la mortalità è effettivamente solo dello 0,01-0,03%. Perciò, stiamo parlando di un’infezione che, nel peggiore dei casi, colpisce in modo simile a un lieve raffreddore comune. I calcoli basati sui dati ottenuti ci danno una cifra finale di mortalità COVID-19 dello 0,02-0,07%.

I dati provenienti dai paesi nordici mostrano che il Coronavirus COVID-19 non è affatto diverso dal comune raffreddore stagionale che abbiamo ogni anno con una mortalità dello 0,01% -0,03% (p = 0,05) e meno pericoloso dell’influenza. Il Coronavirus COVID-19 è soltanto un comune raffreddore e non è più pericoloso di quanto sia mai stato.

Il 18 aprile 2020, sono stati in grado di verificare nuovamente questo risultato utilizzando le statistiche nazionali sulla mortalità dal Danmark Statistik, in un momento in cui gli esperti nazionali in Danimarca hanno concordato che la pandemia è finita e il paese sta poco a poco riaprendo e ponendo fine al suo blocco. La conclusione degli statistici è che non ci sono overdose in Danimarca durante i primi quattro mesi del 2020, quando la pandemia si diffuse in Danimarca (71). Ciò dimostra chiaramente che COVID-19 è un raffreddore comune e non un nuovo virus mortalmente pericoloso, come ha insistito l’OMS negli ultimi sei mesi, senza disporre di dati scientifici a sostegno. Oggi abbiamo i dati e ora li conosciamo.

Le misure adottate in Danimarca non sono state in grado di bloccare la diffusione del virus, il che era esattamente il obiettivo; i problemi previsti causati da un elevato numero di persone con problemi respiratori al collasso degli ospedali non ci sono mai stati. Pertanto, non vi è alcuna spiegazione possibile per la bassa mortalità dovuta alle azioni politiche intraprese riguardo alla Corona; Il motivo per cui nessuno è morto di Corona è perché non è un pericolo.

La mortalità COVID-19 si basa sui dati delle autopsie a 28 aprile 2020.

Aggiornamento 04-28-2020. Il professor Klaus Püschel della Universitätsklinikum Hamburger-Eppendorf ha eseguito autopsie su tutti i pazienti Corona-positivi che sono morti ad Amburgo e ha scoperto che nemmeno uno di questi pazienti CON CORONA COVID-19 è deceduto DA CORONA COVID-19. Da ciò, possiamo dedurre che il vero tasso di mortalità del Coronavirus è inferiore a uno su 100.000, o ≤ 0,001%, che è addirittura 10 volte inferiore di quanto stimato dai nostri denuncianti. L’età media di coloro che sono morti con Corona in cui ha eseguito l’autopsia era di 80 anni e tutti avevano una o più malattie gravi che potevano spiegare il motivo della loro morte. Pertanto, non è stato il virus del Corona COVID-19 a ucciderli. Il professor Püschel conclude fermamente che non abbiamo assolutamente motivo per temere che il virus ci uccida. (144) I loro risultati sono coerenti con il numero di studi di autopsia simili che abbiamo ora da vari paesi.
© 2020 JAMR. Apri l’accesso al pubblico. Il testo può essere utilizzato liberamente, con l’uso di questo riferimento.

Ringraziamenti

Dal 1987 ad oggi, l’entità danese per il sondaggio sulla qualità della vita, il centro di ricerca sulla qualità della vita e la clinica di ricerca sulla medicina olistica, hanno ricevuto il sostegno della Fondazione della farmacia, il fondo di buona volontà, JL Foundation, E. Danielsen e Wife Foundation, Emmerick Meyer Fund, Frimodt-Heineken Foundation, Hede Nielsen Family Foundation, Petrus Andersen Fund, Grossista CP Frederiksens Study Fund, Else Foundation e Mogens Wedell-Wedellsborg e l’IMK Almene Fund. La ricerca sulla qualità della vita e sulla medicina scientifica complementare e olistica è stata approvata dal Comitato scientifico di etica di Copenaghen con i numeri (KF) V. 100.1762-90, (KF) V. 100.2123 / 91, (KF) V. 01- 502/93, (KF) V. 01-026 / 97, (KF) V. 01-162 / 97, (KF) V. 01-198 / 97 e successiva corrispondenza.

 

Dichiarazioni dell’autore

Sono state seguite tutte le linee guida etiche pertinenti; Sono state ottenute tutte le approvazioni necessarie dal comitato etico e dall’IRB, così come i dettagli dell’organismo di vigilanza / IRB sono stati inclusi nel manoscritto. È stato concesso tutto il consenso necessario da parte del paziente / partecipante e sono stati archiviati i moduli istituzionali corrispondenti. Comprendo che tutti gli studi clinici e tutti gli altri studi di intervento prospettico dovrebbero essere registrati in un registro approvato dall’ICMJE, come ClinicalTrials.gov. Confermo che qualsiasi studio menzionato nel manoscritto è stato registrato e viene fornita l’identificazione del record di prova (nota: se uno studio prospetticamente registrato viene pubblicato in modo retrospettivo, si prega di fornire una dichiarazione nel campo di identificazione dello studio che spieghi perché il lo studio non è stato registrato in anticipo). Ho seguito tutte le linee guida di segnalazione investigativa appropriate e dichiaro che non vi sono interessi in conflitto. Non è stato ricevuto alcun finanziamento esterno per questo lavoro o per la ricerca che lo sostiene.

 

References

1. Wodarg W. Wikipedia. URL: https://en.wikipedia.org/wiki/Wolfgang_Wodarg
2. Wodarg W. Home page. URL: https://www.wodarg.com/.
3. Frontal21 ZDF. Pulmonologist Wolfgang Wodarg now speaks LIVE about the effects of the corona virus. [Lungenfacharzt Wolfgang Wodarg spricht jetzt LIVE über die Auswirkungen des Corona Virus]. Frontal21 2020 Mar 10. URL: https://www.youtube.com/watch?v=hW4qzAPP5pU.
4. Frontal21 ZDF. Coronavirus – not worse than a “severe flu”? [Coronavirus – nicht schlimmer als eine “schwere Grippewelle”?] 2020 Mar 10. URL: https://www.youtube.com/watch?v=7_uKN9vdigE.
5. Rubikon. Dr. Wolfgang Wodarg on the corona crisis (Easter 2020) [Dr. Wolfgang Wodarg zur Corona-Krise (Ostern 2020)] 2020 April 13. URL: https://www.youtube.com/watch?v=bZcG_7k4LaM.
6. Radio München. Covid 19 – test is unspecific – Dr. Wolfgang Wodarg. [Covid 19 – Test ist unspezifisch – Dr. Wolfgang Wodarg.] 2020 Mar 27. URL: https://soundcloud.com/radiomuenchen/covid-19-test-testet-alle-corona-viren-dr-wolfgang-wodarg.
7. Frontal 21 ZDF. Coronavirus – no worse than a “severe flu” – Fact check. [Coronavirus – nicht schlimmer als eine “schwere Grippewelle –Faktencheck] 2020 Apr 09. URL: https://www.youtube.com/watch?v=cmohBuUvsLE.
8. LokalHeute TV. Stop the Corona Panic” – Ex-Health Director Dr. Wolfgang Wodarg. [Stoppt die Corona-Panik” – Ex-Gesundheitsamtsleiter Dr. Wolfgang Wodarg]. Interview, Dockumentation. 2020 Mar 17. URL: https://m.youtube.com/watch?v=XnlT3rPNUp0.
9. Wikipedia. Professor Dr Sucharit Bhakdi. URL: https://de.wikipedia.org/wiki/Sucharit_Bhakdi.
10. Bhakdi S. CV-9Teen. Open letter from Professor Sucharit Bhakdi to German Chancellor Angela Merkel 2020 Mar 29. URL: https://www.youtube.com/watch?v=CGCJEBh80gg&app=desktop.
11. Bhakdi S. Youtube channel. URL: https://www.youtube.com/channel/UCgjxQLDkeoa-uJu4sE0eNrg.
12. Bhakdi S. Corona crisis: Open letter to the Federal Chancellor by Prof. Sucharit Bhakdi 2020 Mar 29 [Corona-Krise: Offener Brief an die Bundeskanzlerin von Prof. Sucharit Bhakdi 2020 Mar 29]. URL:
https://www.youtube.com/watch?v=LsExPrHCHbw.
13. Bhakdi S. Corona crisis: Professor Sucharit Bhakdi explains why the measures are senseless and self-destructive 2020 Mar 19 [Corona-Krise: Professor Sucharit Bhakdi erklärt warum die Maßnahmen sinnlos und selbstzerstörerisch sind 2020 Mar 19]. URL: https://www.youtube.com/watch?v=JBB9bA-gXL4.
14. Bhakdi S. Sucharit Bhakdi – Corona Supplement 1: Resilience of the Health System 2020 Mar 22. [Sucharit Bhakdi – Corona-Nachtrag 1: Belastbarkeit des Gesundheitssystems 2020 Mar 22]. URL: https://www.youtube.com/watch?v=lJEJBKiBVlA.
15. Bhakdi S. Sucharit Bhakdi – Corona Crisis Addendum 2 – Terror Scenarios from Italy 2020 Mar 22 [Sucharit Bhakdi – Corona-Krise Nachtrag 2 – Schreckensszenario Italien 2020 Mar 22]. URL: https://www.youtube.com/watch?v=MARVdS-pHdQ.
16. Wikipedia. John Ioannidis. URL: https://en.wikipedia.org/wiki/John_Ioannidis.
17. Ioannidis JPA. A fiasco in the making? As the coronavirus pandemic takes hold, we are making decisions without reliable data, 2020 Mar 17. URL: https://www.statnews.com/2020/03/17/a-fiasco-in-the-making-as-the-coronavirus-pandemic-takes-hold-we-are-making-decisions-without-reliable-data/.
18. Ioannidis JPA. Perspectives on the pandemic, Episode 1, 2020 Mar 26. URL: https://www.youtube.com/watch?v=d6MZy-2fcBw.
19. Ovalmedia. Professor Ioannidis from Stanford University on the uncertainty around corona and the situation in Italy, 2020 Apr 03. URL: https://www.youtube.com/watch?v=NPtwcbWUg2I.
20. Ioannidis J. Dr Ioannidis on why we don‘t have reliable data surrounding COVID-19, 2020 Apr 03. URL: https://www.youtube.com/watch?v=QUvWaxuurzQ.
21. Hoover Institute. Questioning conventional wisdom in the COVID-19 crisis, with Dr. Jay Bhattacharya 2020 Mar 31. URL: https://www.youtube.com/watch?v=-UO3Wd5urg0.
22. Bendavid E, Bhattacharya J. Is the Coronavirus as deadly as they say? Current estimates about the Covid-19 fatality rate may be too high by orders of magnitude. Wall Street Journal 2020 Mar 24. URL: https://www.wsj.com/articles/is-the-coronavirus-as-deadly-as-they-say-11585088464.
23. Use Occam‘s razor to keep it simple. The English Farm 2019 Aug 10. URL: https://theenglishfarm.com/blog/use-occams-razor-keep-it-simple.
24. Lovelae Jr B, Higgins-Dunn N. WHO says coronavirus death rate is 3.4% globally, higher than previously thought. CNBC 2020 Mar 03. URL: https://www.cnbc.com/2020/03/03/who-says-coronavirus-death-rate-is-3point4percent-globally-higher-than-previously-thought.html.
25. Ducharme J, Wolfson E. The WHO estimated COVID-19 mortality at 3.4%. That doesn‘t tell the whole story. Time 2020 Mar 09. URL: https://time.com/5798168/coronavirus-mortality-rate/.
26. The Editor. Overview – the days numbers and the most important news on the Corona virus. [lynoverblik-dagens-tal-og-vigtigste-nyheder-om-coronavirus]. Sundhedspolitisk Tidsskr 2020 Mar 15. URL: https://sundhedspolitisktidsskrift.dk/nyheder/3073-lynoverblik-dagens-tal-og-vigtigste-nyheder-om-coronavirus.html.
27. Wodarg W, Baselga AF, Ayva L, Conde BA, Czinege IFP, Grozdanova D, et al. Faked pandemics – a threat for health (PDF). Parliamentary Assembly of the Council of Europe, 2009 Dec 18.
28. Wodarg W. Faked pandemics, a threat to health. PACE Plenary session social affairs Council of Europe to investigate WHO. Council of Europe 2010 Jan 25-29.
29. Stoer J. Stop funding WHO until it cleans up its act. Natl Rev 2017 Jun14. URL: https://www.nationalreview.com/2017/06/world-health-organization-corrupt-wasteful/.
30. WHO swine flu experts ‘linked’ with drug companies. BBC 2010 Jun 04. URL: https://www.bbc.com/news/10235558.
31. Bethge P, Elger K, Glüsing J, Grill M, Hachenbroch V, Puhl J, et al. Reconstruction of a mass hysteria: The Swine flu panic of 2009. Der Spiegel Part 1 2010.
32. Bethge P, Elger K, Glüsing J, Grill M, Hachenbroch V, Puhl J, et al. Reconstruction of a mass hysteria: The Swine flu panic of 2009. Der Spiegel Part 2 2010.
33. Ramesh R. Report condemns swine flu experts’ ties to big pharma. The Guardian 2010.
34. Ventegodt S. Why the Corruption of the World Health Organization (WHO) is the biggest threat to the World‘s public health of our time. J Integrative Med Ther 2015;2(1):5.
35. Franck L. Trust WHO. Oval Media Film 2018.
36. A message from Oval Media, producers of trust WHO: TrustWHO filmmakers respond to Vimeo censorship, 2020 Apr 17. URL:https://www.youtube.com/watch?v=VjQGyqVN5RM.
37. Taylor L. EU to probe pharma over “false pandemic”. PharmaTimes Online 2010 Jan 04. URL: http://www.pharmatimes.com/news/eu_to_probe_pharma_over_false_pandemic_982876.
38. Braillon A. The World Health Organization: No game of thrones. BMJ 2014;348:g4265. URL: https://www.bmj.com/content/348/bmj.g4265/rr/703675.
39. Cohen D, Carter P. Conflicts of interest- WHO and the pandemic flu “conspiracies”. BMJ 2010;340:c2912. URL: https://www.bmj.com/content/340/bmj.c2912.
40. Cohen D, Carter P. WHO and the pandemic flu “conspiracies”. BMJ 2010;340:c2912.
41. Doshi P, Jefferson T. WHO and pandemic flu. Another question for GSK. BMJ 2010;340:c3455. URL: https://www.bmj.com/content/340/bmj.c3455.full.
42. Jefferson T, Doshi P. Multisystem failure: the story of anti-influenza drugs. Recenti Prog Med 2014;105:187-90.
43. Jefferson T, Doshi P. WHO and pandemic flu. Time for change, WHO. BMJ 2010;340: c3461. URL: https://www.bmj.com/content/340/bmj.c3461.
44. Law R. WHO and pandemic flu. There was also no new subtype. BMJ 2010;340:c3460. URL: https://www.bmj.com/content/340/bmj.c3460.long.
45. Payne D. Tamiflu: The battle for secret drug data. BMJ 2012;345:e7303 URL: https://www.bmj.com/content/345/bmj.e7303.long.
46. Watson R. WHO is accused of “crying wolf” over swine flu pandemic. BMJ 2010;340: c1904. URL: https://www.bmj.com/content/340/bmj.c1904.long.
47. Zarocostas J. Swine flu pandemic review panel seeks access to confidential documents between WHO and drug companies. BMJ 2010;340:c2792. URL: https://www.bmj.com/content/340/bmj.c2792.long.
48. Neale T. World Health Organization scientists linked to swine flu vaccine makers. ABC News 2010. URL: https://abcnews.go.com/Health/SwineFlu/swine-flu-pandemic-world-health-organization-scientists-linked/story?id=10829940.
49. Way opened for Pandemrix swine flu jab compensation. BBC 2013. URL: https://www.bbc.com/news/health-24172715.
50. Holder R, Loertscher S, Rohner D. Biased experts, costly lies, and binary decisions. SSRN 2010. URL: https://papers.ssrn.com/sol3/papers.cfm?abstract_id=1639351.
51. Walsh F. WHO swine flu experts ‘linked’ with drug companies. BBC 2010. URL: https://www.bbc.com/news/10235558.
52. Cohen D, Carter P. WHO and the pandemic flu “conspiracies”. BMJ 2010;340:c2912. URL: https://www.researchgate.net/publication/232266547_WHO_and_the_pandemic_flu_conspiracies.
53. MB. Australian journalist wins prestigious award for exposing flu vaccine scandal. The Refusers 2011. URL: http://nhne-pulse.org/australian-journalist-wins-prestigious-award-for-exposing-flu-vaccine-scandal/.
54. Edwards T. Big pharma probed for ‘false’ swine flu pandemic 2010
55. Fletcher V. Swine flu scandal: Billions of pounds are wasted on vaccines. Express 2010. URL: https://www.express.co.uk/news/uk/156359/Swine-flu-scandal-Billions-of-pounds-are-wasted-on-vaccines.
56. Galushko I. The reality behind the swine flu conspiracy. RT 2009. URL: https://www.rt.com/russia/reality-swine-flu-conspiracy/.
57. Voller L. Can we trust WHO? [Tør vi stole på WHO?]. Information 2009. URL: https://www.information.dk/debat/leder/2009/12/toer-stole-paa-who.
58. Mercola J. Major victory with swine flu scandal. Infowars 2009. Retrieved 2020-04-18 from https://www.infowars.com/major-victory-with-swine-flu-scandal/.
59. Rappoport J. A new giant vaccine scandal exposes government lies and psyops. Jon Rappoport’s Blog 2013. URL: http://flyingtigercomics.blogspot.com/2013/06/a-new-giant-vaccine-scandal-exposes.html.
60. Ramesh R. Report condemns swine flu experts’ ties to big pharma. The Guardian 2010. URL: https://www.theguardian.com/business/2010/jun/04/swine-flu-experts-big-pharmaceutical.
61. Shanahan C. Law firm not expecting swine flu narcolepsy case in court before 2016. Irish Examiner 2014. URL: https://www.irishexaminer.com/ireland/law-firm-not-expecting-swine-flu-narcolepsy-case-in-court-before-2016-286331.html.
62. Stein R. Reports accuse WHO of exaggerating H1N1 threat, possible ties to drug makers. Washington Post 2010 Jun 04. URL: http://commonamericanjournal.com/reports-accuse-who-of-exaggerating-h1n1-threat-possible-ties-to-drug-makers/.
63. Special Court not competent in swine flu vaccine case. B92.net 2012 Jul 26. URL: https://www.b92.net/eng/news/crimes.php?yyyy=2012&mm=07&dd=26&nav_id=81470.
64. Villesen K, Voller L. Secrete committee gives advices to WHO on Swine flu [Hemmeligkomitérådgiver WHO on svine influenza]. Information 2009. URL: https://www.information.dk/udland/2009/12/hemmelig-komite-raadgiver-who-svineinfluenza.
65. Voller L, Villesen K. WHO-advisers hides million-euro contributions from the pharmaceutical industry [WHO-rådgiver skjuler millionbidrag fra medicinalindustrien]. Information 2009. URL: https://www.information.dk/indland/2009/12/who-raadgiver-skjuler-millionbidrag-medicinalindustrien
66. Wikipedia. 2009 flu pandemic by country. URL: https://en.wikipedia.org/wiki/2009_swine_flu_pandemic_by_country
67. William FE. Mega corruption at the WHO. Rense.com 2009.
68. Flynn P. The handling of the H1N1 pandemic: More transparency needed. Council of Europe 2010. URL: https://assembly.coe.int/CommitteeDocs/2010/20100604_H1N1pandemic_e.pdf.
69. Polish Health Ministry. Mrs Ewa Kopacz gives speech in Polish Parliament. Youtube 2009. URL: https://www.youtube.com/watch?v=RhZesZe33cw.
70. Grolle J, Hackenbroch V. Interview with epidemiologist Tom Jefferson “A whole industry is waiting for a pandemic.” Der Spiegel 2009. URL: https://www.spiegel.de/international/world/interview-with-epidemiologist-tom-jefferson-a-whole-industry-is-waiting-for-a-pandemic-a-637119.html.
71. Ritzau Bureau. According to the Danish National Statistics there is no over-mortality [in Denmark] this year compared to earlier years. [Ifølge Danmarks Statistik er der i år ikke nogen overdødelighed sammenlignet med tidligere år.] Ritzau 2020 Apr 17. URL: https://nyheder.tv2.dk/2020-04-17-corona-ser-ikke-ud-til-at-give-flere-doedsfald-end-normalt.
72. Posch M, Bauer P, Posch A, König F. First analyzes of Austrian Covid-19 death numbers by age and gender 2020 Apr 10 [Erste Analysen ̈osterreichischer Covid-19Sterbezahlen nach Alter und Geschlecht 2020 Apr 10]. URL: https://cemsiis.meduniwien.ac.at/fileadmin/cemsiis/MS/data/2020_04_06_COVID_19_Analyse_Sterbezahlen.pdf.
73. Landsverk G. Some COVID-19 symptoms are turning out to be atypical. Here‘s what we know so far. .Science Alert 2020 Apr 01. URL: https://www.sciencealert.com/10-coronavirus-symptoms-you-may-not-be-aware-of.
74. Smith C. Doctors have discovered unusual new coronavirus symptoms. BGR 2020 Apr 02. URL: https://bgr.com/2020/04/02/coronavirus-symptoms-neurological-signs-point-to-covid-19-infection/
75. CGTN. Bill Gates responds to vaccine conspiracy theories. CCTV 2020 Apr 10. URL: https://www.youtube.com/watch?v=nFUdX_0PpT0.
76. Gates B. The next outbreak? We‘re not ready. Bill Gates – YouTube. TED Talkes 2015 Apr 03. URL: https://www.youtube.com/watch?v=6Af6b_wyiwI&list=PLh9VQRAGyrKMmFns4uG4vW9NyfTjHySeD.
77. Illich II. Medical nemesis. London: Calder Boyars, 1974.
78. Wikipedia. List of mass hysteria cases. URL: https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_mass_hysteria_cases.
79. Monto AS. Medical reviews. Coronaviruses. Yale J Biol Med 1974;47(4):234-51.
80. Verity R, Okell LC, Dorigatti I, Winskill P, Whittaker C, Imai N, et al. Estimates of the severity of coronavirus disease 2019: a model-based analysis. Lancet Open 2020 Mar 30. doi: https://doin.org/10.1016/S1473-3099(20)30243-7.
81. Day M. Covid-19: Four fifths of cases are asymptomatic, China figures indicate. BMJ 2020 Apr 02. URL: https://www.bmj.com/content/369/bmj.m1375.
82. Service RF. You may be able to spread coronavirus just by breathing, new report finds. Science 2020 Apr 02. URL: https://www.sciencemag.org/news/2020/04/you-may-be-able-spread-coronavirus-just-breathing-new-report-finds.
83. Stieb M. Oxford model: Coronavirus may have already infected half of UK population. Nymag 2020 Mar 24. URL: https://nymag.com/intelligencer/2020/03/oxford-study-coronavirus-may-have-infected-half-of-u-k.html.
84. Merlot J. Fact check. The dangerous false information of Wolfgang Wodarg. [Faktencheck. Die gefährlichen Falschinformationen des Wolfgang Wodarg]. Der Spiegel 2020 Mar 20. URL: https://www.spiegel.de/wissenschaft/medizin/coronavirus-die-gefaehrlichen-falschinformationen-des-wolfgang-wodarg-a-f74bc73b-aac5-469e-a4e4-2ebe7aa6c270?fbclid=IwAR3ckelFZIOynoQS3cXoJLDPnfKLjbYqMIWWmJwXK1eZRTh6Mm0DrGqCTY0
85. Rasmussen LI. Former Director of the Board of Health: There was and is no real health – professional basis for shutting down the entire country. Politics and not a purely health professional assessment closed large parts of Denmark on Wednesday, says the assessment from former director of the National Board of Health Else Smith. Politiken 2020 Mar 15. URL: https://politiken.dk/forbrugogliv/sundhedogmotion/art7703620/Der-var-og-er-intet-reelt-sundheds-fagligt-bel%C3%A6g-for-at-lukke-hele-landet-ned.
86. Döllner N. Else Smith: „Yes, I am a job seeker“ Deputy Director at Hvidovre and Amager Hospital stops with immediate effect. [Else Smith: »Ja, jeg er jobsøgende« Vicedirektør på Hvidovre og Amager Hospital stopper med øjeblikkelig virkning.] Dagens Medicin 2020 Mar 29. URL: https://dagensmedicin.dk/else-smith-ja-jeg-er-jobsoegende/.
87. Homepage Vibeke Manniche. Hurrah – no sign of a dangerous Corona epidemics. [Vibeke Manniches. Hurra – intet tegn på faretruende corona-epidemi.] URL: http://vibekemanniche.dk/.
88. Weaver C. Questions about accuracy of Coronavirus tests sow worry. Wall Street Journal 2020 Apr 02. URL: https://www.wsj.com/articles/questions-about-accuracy-of-coronavirus-tests-sow-worry-11585836001.
89. Møller P. The cruise ship was abandoned for 17 days, but doctors still found traces of viruses. [Krydstogtskibet var forladt i 17 dage, men lægerne fandt stadig spor af virus.] TV2 2020 Mar 28. URL: https://nyheder.tv2.dk/udland/2020-03-28-krydstogtskibet-var-forladt-i-17-dage-men-laegerne-fandt-stadig-spor-af-virus.
90. Alberts B, Bray D, Raff JLM, Roberts K, Watson JD. The cell: Molecular biology of the cell. New York: Garland, 1983.
91. Roitt I, Brostoff J, Male D. Immunology. London; Gower Medical, 1985.
92. Klein, J. Natural history of the major histocompability complex. New York: John Wiley Sons, 1986.
93. Klein J. The science of self – Nonself discrimination. New York: John Wiley Sons, 1982.
94. Denmark Coronavirus. URL: https://sundhedspolitisktidsskrift.dk/nyheder/3073-lynoverblik-dagens-tal-og-vigtigste-nyheder-om-coronavirus.html
95. World Health Organization. Homepage. URL: https://www.who.int.
96. World Health Organization. Coronavirus. URL: https://www.who.int/emergencies/diseases/novel-coronavirus-2019.
97. World Health Organization. Draft as of 12 February 2020. COVID-19 Strategic Preparedness and Response Plan. Operational Planning Guidelines. Geneva: WHO, 2020. URL: https://www.who.int/docs/default-source/coronaviruse/covid-19-sprp-unct-guidelines.pdf?sfvrsn=81ff43d8_4.
98. Danish television DR. COVID data for the world presented 2020 Apr 13. URL: http://www.dr.dk.
99. Gøttler SØ. Moral reprimand from the Queen in historical speech: Thoughtless and ruthless. [Opsang fra dronningen i historisk tale: Tankeløst og hensynsløst.] Jyllands Posten 2020 Mar 17. URL: https://jyllands-posten.dk/indland/ECE12017622/opsang-fra-dronningen-i-historisk-tale-tankeloest-og-hensynsloest/.
100. Jones WHS. Hippocrates, Vol. I–IV. London: William Heinemann, 1923-1931.
101. Østergaard A. Detector: Doctor Vibeke Manniche misleads with homemade Corona graph. Vibeke Manniche dims again and again the seriousness of the corona epidemic with a faulty graph. [Detektor: Lægen Vibeke Manniche vildleder med hjemmelavet corona-graf. Vibeke Manniche nedtoner igen og igen alvoren af corona-epidemi med en fejlagtig graf]. DR 2020 Mar 25. URL: https://www.dr.dk/nyheder/detektor/detektor-laegen-vibeke-manniche-vildleder-med-hjemmelavet-corona-graf.
102. Bloomberg Market and Finance. Coronavirus is 10 times more lethal than seasonal flu, Fauci says. National Institute of Allergy and Infectious Diseases Director Anthony Fauci tells the House Oversight and Reform Committee that the novel coronavirus spreading across the globe is “10 times more lethal than the seasonal flu” 2020 Mar 11. URL: https://www.youtube.com/watch?v=2DekzGCJhJw
103. Broadbent DE, Broadbent MHP, Phillpotts RJ, Wallace J. Some further studies on the prediction of experimental colds in volunteers by psychological factors. J Psychosom Res 1984;28(6):511-23.
104. Clover RD, Abell T, Becker LA, Crawford S, Ramsey CN. Family functioning and stress as predictors of influenza B infection. J Fam Pract 1989;28:535-9.
105. Cohen S, Tyrrell DA, Smith AP. Psychological stress and susceptibility to the common cold. N Engl J Med 1991;325(9):606–12. doi:10.1056/nejm199108293250903.
106. Velavan TP, Meyer CG. Editorial. The COVID-19 epidemic. TMIH 2020 Febr 12. URL: https://doi.org/10.1111/tmi.13383
107. Irwin M, Vedhara K. Human psychoneuroimmunology. New York: Oxford University Press, 2005.
108. Segerstrom SC, ed. The Oxford handbook of psychoneuroimmunology. New York: Oxford University Press, 2012.
109. Sheridan JF Dobbs C, Brown D, Willing B. Psychoneuroimmunology: Stress effects on pathogenesis and immunity during infection. Clin Microbiol Rev 1994;7:200-12.
110. Lloyd, R. Explorations in psychoneuroimmunology. Orlando, FL: Grune Stratton, 1987.
111. Locke S, Ader R, Besedovsky H, Hal, N, Solomon G, Aron T. Foundations of psychoneuroimmunology. New York: Aldine, 1985.
112. Ventegodt S, Flensborg-Madsen T, Andersen NJ, Nielsen M, Morad M, Merrick J. Global quality of life (QOL), health and ability are primarily determined by our consciousness. Research findings from Denmark 1991-2004. Soc Indicator Res 2005;71;87-122.
113. Cohen S, Williamson GM. Stress and infectious disease in humans. Psychol Bull 1991;109(1):5–24.
114. Holmes TH, Rahe RH. The Holmes-Rahe Life Stress Inventory. URL: https://www.stress.org/wp-content/uploads/2019/04/stress-inventory-1.pdf.
115. The British Prime Minister Boris Johnson is out of intensive care. [Den britiske premierminister, Boris Johnson, er ude af intensiv.] DR 2020 Apr 09. URL: https://www.dr.dk/nyheder/udland/boris-johnson-er-ude-af-intensiv.
116. Mitsikostas DD. Nocebo in headache. Curr Opin Neurol. 2016;29(3):331-6. doi: 10.1097/
WCO.0000000000000313.
117. Lester D. Voodoo death. Omega (Westport) 2009;59(1):1-18.
118. Jones L, Brown D, Palumbo D. Coronavirus: A visual guide to the economic impact. BBC News 2020 Apr 03. URL: https://www.bbc.com/news/business-51706225.
119. Apfel S. Covid-19: The forgotten equation wreaks havoc. Doesn‘t anyone realize that shrinkage of the economy puts new demands on public health well out of reach? The economy has to be put into the equation. Israel National News 2020 Mar 29. URL http://www.israelnationalnews.com/Articles/Article.aspx/25455.
120. Bake B, Larsson P, Ljungkvist G, Ljungstrom E, Olin A-C. Exhaled particles and small airways. Respir Res 2019;20:8. doi.org/10.1186/s12931-019-0970-9.
121. Does facemasks protect against Corona viruses? [Beskytter ansigtsmasker mod coronavirus?] Illustreret Videnskab URL: https://illvid.dk/medicin/beskytter-ansigtsmasker-mod-coronavirus.
122. Poletti RA. Ethics of death and dying. Int J Nurs Stud 1985;22(4):329-34.
123. WIKI. Pneumonia. URL: https://da.wikipedia.org/wiki/Lungebet%C3%A6ndelse.
124. Ogwang M, Paramatti D, Molteni T, Ochola E, Okello TR, Ortiz Salgado JC, et al. Prevalence of hospital-associated infections can be decreased effectively in developing countries. J Hosp Infect 2013;84(2):138-42. doi: 10.1016/j.jhin.2013.02.016.
125. Herszenhorn DM. Democracy in critical care as coronavirus disrupts governments. Travel bans and social distancing prompt changes to politics as usual — and fears of executive overreach. Politico 2020 Apr 03. URL: https://www.politico.eu/article/democracy-in-critical-care-as-coronavirus-disrupts-governments/.
126. Wigura K, Kuisz J. Coronavirus is now contaminating Europe‘s democracy. The Guardian 2020 Apr 01. URL: https://www.theguardian.com/world/commentisfree/2020/apr/01/coronavirus-contaminating-europe-democracy-viktor-orban-seize-more-power.
127. Szymanowski G. How coronavirus challenges open democracies. The corona pandemic is not just a health hazard. A permanent mode of crisis can also endanger open societies. In a state of emergency, the course is set for an uncertain post-corona world. DW 2020 Mar 25. URL: https://www.dw.com/en/how-coronavirus-challenges-open-democracies/a-52917307
128. Lacina L. Nearly 3 billion people around the globe under COVID-19 lockdowns – Today‘s coronavirus updates. World Economic Forum 2020 Mar 26. URL: https://www.weforum.org/agenda/2020/03/todays-coronavirus-updates/.
129. Ventegodt S. A comparative analysis of the environmental consequences of the world’s different types of medicine: Consciousness-based holistic medicine versus pharmaceutical medicine. J Altern Med Res 2019:11(1):67-78.
130. Ventegodt S. [Livskvalitet i Danmark]. Quality of life in Denmark. Results from a population survey. Copenhagen: Forskningscentrets Forlag, 1995. [partly in Danish]
131. Ventegodt S. [Livskvalitet hos 4500 31-33 årige]. The quality of life of 4500 31-33 year-olds. Result from a study of the Prospective Pediatric Cohort of persons born at the University Hospital in Copenhagen. Copenhagen: Forskningscentrets Forlag, 1996. [partly in Danish]
132. Jefferson T, Zarra L .Bufala spotting, part one: assessing research papers. J Royal Soc Med 2007 Jan 1. URL: https://doi.org/10.1177/014107680710000114.
133. Jefferson T, Zarra L .Bufale spotting, part two: assessing systematic reviews. J Royal Soc Med 2007 Apr 1. URL: https://doi.org/10.1177/014107680710011413.
134. Gøtzsche PC. Vaccines: Truth, lies and controversy. Copenhagen: Peoples Press, 2020.
135. Gøtzsche PC. Deadly medicines and organised crime: How Big Pharma has corrupted healthcare”. New York: Radcliffe, 2013.
136. Gøtzsche PC. Deadly psychiatry and organised denial. Copenhagen: People Press, 2017.
137. Ventegodt S. A review of World Health Organization‘s recommendations in “WHO‘s model list of essential medicines”: Who provides the data for the drug register? Altern Med Res 2016;8(4):347-57.
138. AFP – Agence France Presse. Vaccine needed to fully halt spread of COVID-19. URL: https://www.barrons.com/news/vaccine-needed-to-fully-halt-spread-of-covid-19-who-01586794505?refsec=afp-news.
139. WHO Timeline. COVID-19. 2020 April 12. URL: https://www.who.int/news-room/detail/08-04-2020-who-timeline—covid-19.
140. Hersholt J. The Emperor‘s new clothes. [En oversættelse af HC Andersens “Keiserens nye Klæder”.] URL: https://andersen.sdu.dk/vaerk/hersholt/TheEmperorsNewClothes.html.
141. Who control the World? A surprisingly small number of corporations control massive global market shares. International Business Guide 2020. URL: https://internationalbusinessguide.org/corporations.
142. Taylor K. These 10 companies control everything you buy. Independent 2017 Apr 17. URL: https://www.independent.co.uk/life-style/companies-control-everything-you-buy-kelloggs-nestle-unilever-a7666731.html.
143. Hagopian J. The evils of Big Pharma exposed. Global Research 2018 Jul 19. URL: https://www.globalresearch.ca/the-evils-of-big-pharma-exposed/5425382.
144. Püschel C. Corona autopsies: learning from the dead. [Corona-Obduktionen: Von den Toten lernen.] Hamburg Journal. NDR 28-04-2020. URL: https://www.ndr.de/fernsehen/sendungen/hamburg_journal/Hamburg-Journal,sendung1020130.html

Submitted: March 26, 2020. Revised: April 14, 2020. Accepted: April 20, 2020. This paper has been granted Open Access by the publisher; it can be used freely but with reference: Ventegodt S, Merrick J. A tribute to the Corona virus COVID-19 (SARS-CoV-2) whistle-blowers. J Altern Med Res 2020;12(2):1-99.